Home                Area Sindacale                Download               Link
Accesso all'area riservata ai pediatri Fimp registrati

Username
Password


Recupera password
Registrati

Archivio delle notizie
15/02/2017 - INCONTRO CON IL COMMISSARIO ALLA SANITÀ DELLA REGIONE CALABRIA

In un clima cordiale si è svolto nel pomeriggio di mercoledì 15 febbraio l'incontro tra il Commissario alla Sanità delle Regione Calabria Dott. Scura e le OOSS della Pediatria di Famiglia. Il Commissario ha informato i Rappresentanti della FIMP (Zappia, Licastro, Gurnari, Sapia) e della CIPe (De Luca, Lupinacci) della necessità di procedere rapidamente, dopo la chiusura della contrattazione con la MG, alla stipula del nuovo AIR anche per la Pediatria. Il Segretario Regionale FIMP ha posto come condizione per l'inizio delle trattative, ricevendo assicurazioni al riguardo, la necessità di uniformare in tutte le ASP il precedente accordo sulla ricetta dematerializzata. Il Segretario ha fatto inoltre presente che ogni nuovo impegno non previsto dalle norme vigenti (legge Balduzzi) deve trovare una adeguata remunerazione. Si è pertanto convenuto che la FIMP, in tempi brevi, preparerà una bozza di AIR con gli impegni dovuti (AFT, h12) e con nuove proposte per il miglioramento dell'assistenza pediatrica (vaccinazioni, copertura diurna prefestiva e festiva, ...) da sottoporre al vaglio della struttura Commissariale. Il Segretario Regionale comunica che la trattativa sarà condivisa con il Direttivo Regionale e con le Segreterie Provinciali che sicuramente informeranno tutti gli Iscritti; in caso di gravi difficoltà o di importanti decisioni il Segretario si riserva la possibilità di convocare un Congresso Regionale straordinario.

22/04/2016 - SIGLATO ACCORDO SU INCREMENTI CONTRATTUALI, RIPARTIZIONE FONDO CESSATI E RICETTA DEMATERIALIZZATA

Nel pomeriggio di giovedì 21 aprile è stato raggiunto da parte della segreteria regionale un rilevante obiettivo contrattuale. Presso il Dipartimento Tutela della Salute e Sanità della Regione Calabria, è stato firmato con il Commissario Ad Acta, un accordo che prevede la corresponsione degli incrementi contrattuali spettanti ai pediatri e la ripartizione agli stessi del fondo di ponderazione qualitativa maturato con gli assegni dei colleghi cessati. I pediatri si rendono disponibili ad attuare l’invio della ricetta dematerializzata, adempimento previsto dal DCA n. 38/2016.

09/03/2016 - RICETTA DEMATERIALIZZATA INCONTRO DEL GIORNO 08.03.2016

Presso la sede della Regione Calabria si è svolta una riunione sulla partenza della ricetta dematerializzata tra i Rappresentanti dei Medici e dei Farmacisti, il Dipartimento della Salute rappresentato dal Direttore Generale Dottor Fatarella e dai Dirigenti Lopresti e Brancati e i Tecnici della SOGEI in rappresentanza del MEF. Dopo lunga discussione, anche dai toni accesi e con minaccia dei Farmacisti di abbandonare la riunione, si è convenuto per quanto attiene alla PDF :  1) Riconoscimento dell'accordo del 17.03.2015 come condizione irrinunciabile per la partecipazione dei Pdf alla dematerializzata (il Direttore Fatarella si è proposto come garante nei confronti della Struttura Commissariale per ottenere i fondi necessari per la messa a regime in tutte le Provincie degli adeguamenti contrattuali e del fondo per l'assegno "ad personam")  2) Corso di aggiornamento Regionale SOGEI riservato solo ai Pdf per la presentazione della ricetta dematerializzata.  3) Successiva riunione con le OOSS per stabilire cronoprogramma di invio ricetta dematerializzata. Nella riunione sono state escluse azioni sanzionatorie e l’intenzione di proporre accordi stralcio penalizzanti per la Categoria. Si è convenuto che la trattativa per il nuovo AIR sarà successiva alla sottoscrizione del nuovo ACN. Sono in corso contatti tra la Segreteria Regionale FIMP e le Società di software gestionale pediatrico per rendere facile e veloce l’eventuale inizio dell'invio della ricetta dematerializzata.
13/02/2016 - APPROPRIATEZZA: IL DECRETO RIMANE MA SARÀ RISCRITTO.

Nell'incontro di ieri tra il Ministro della Salute e la FNOMCeO, si è deciso di attivare un tavolo con Ministero, Regioni, Fnomceo e Società scientifiche per semplificare ed eventualmente riformulare i criteri di appropriatezza ed erogabilità delle prestazioni, coinvolgendo i medici nella governance del sistema e delle eventuali criticità nella fase attuativa ed applicativa. Le risorse risparmiate saranno reinvestite nel Ssn. È stato sospeso qualsiasi elemento sanzionatorio, che sarà sottoposto a riesame nell'ambito della Conferenza Stato-Regioni.

07/02/2016 - NOTA DEL SEGRETARIO REGIONALE SU DECRETO ‘APPROPRIATEZZA PRESCRITTIVA’.

Pubblichiamo la nota inviata dal Segretario Regionale Fimp Vincenzo Zappia, al Dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria, sul decreto “Appropriatezza prescrittiva”.

La Segreteria sta seguendo lo sviluppo della problematica a livello Nazionale e con le Software House; in assenza di una direttiva ufficiale che "sospenda" temporaneamente il Decreto, raccomanda comunque la massima attenzione in fase prescrittiva.

03/01/2016 - ATTO DIFFIDA CESSATI

La Segreteria della FIMP Calabria pubblica per i propri iscritti l'atto stragiudiziale notificato alle AASSPP, al Commissario Straordinario ed al Presidente della Regione Calabria con cui si diffida e si mette in mora gli stessi per il mancato conferimento al " fondo per la ponderazione qualitativa delle quote capitarie" degli assegni individuali resisi  disponibili nel corso degli ultimi anni (dal 2007) per effetto delle avvenute cessazioni di servizio dei singoli medici pediatri e la mancata successiva ripartizione annuale tra i pediatri aventi diritto attraverso l'adeguamento annuale della rispettiva quota capitaria qualitativa ponderata.

Scarica dalla sezione download dopo aver eseguito il login.

29/11/2015 - APPROPRIATEZZA, VIA LIBERA DALLA CONFERENZA STATO-REGIONI.

La Conferenza-Stato Regioni ha sancito l’intesa sul “decreto appropriatezza” (D. Legge 19 giugno 2015, n. 78) che individua le condizioni di erogabilità e le indicazioni di appropriatezza prescrittiva di più di 200 prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale erogabili nell'ambito del Servizio Sanitario Nazionale.

Con questa intesa le Regioni si impegnano ad  “attivare iniziative formative e informative, a fornire strumenti e a definire procedure per favorire la prescrizione appropriata delle prestazioni di assistenza specialistica  ambulatoriale”.

Il decreto approvato rinvia a un successivo accordo Stato-Regioni «i criteri e le modalità per monitorare, tenendo conto delle specificità regionali, che il comportamento prescrittivo dei medici sia coerente alle condizioni di erogabilità e alle indicazioni di appropriatezza»  già indicate dal ministero.

Sulle sanzioni economiche per i medici che prescrivono in maniera poco accorta, previste esplicitamente dal D. Legge n. 78/2015, per il momento, si rinvia.

Nell’Allegato 1  il Decreto che pubblichiamo riporta le tabelle con le condizioni di erogabilità e le indicazioni di appropriatezza prescrittiva per molte prestazioni, dalle cure odontoiatriche agli esami di laboratorio e strumentali.

03/08/2015 - COMUNICATO SEGRETERIA REGIONALE

Cari Colleghi, mi scuso per questa mia comunicazione durante il periodo estivo ma la delicatezza della situazione mi impone di informarVi del difficile momento che sindacalmente stiamo attraversando.

Ai più attenti non saranno sfuggite le numerose interviste sui quotidiani del Dott. Scura  (Commissario Governativo alla Sanità) che preparano il terreno a decreti e decisioni certamente dolorose.

In una prima intervista il tandem Scura- Urbani si è preso il merito di aver bloccato, appena insediati, un accordo tra i Rappresentanti sindacali della medicina di base e il Dipartimento che avrebbe comportato un aggravio di spesa di 6 milioni di euro per la Regione. Peccato che non hanno specificato che quell'accordo serviva per evitare ulteriori spese alla Regione risanando la grave inadempienza rispetto agli adeguamenti contrattuali ed ai cessati. Su questi due voci stipendiali oramai solo le cause legali (potete rivolgerVi ai rispettivi Segretari Provinciali che si sono già attivati) potranno restituirci quanto da noi dovuto. Con questa prima intervista la struttura Commissariale ha contemporaneamente fatto naufragare tutti i tentativi di mediazione dei Sindacati della Medicina territoriale e smentito clamorosamente l'operato di lungimiranti e dialoganti Responsabili del Dipartimento creando un grave danno alle casse della Regione che si appaleserà soltanto nei prossimi anni quando la giustizia amministrativa farà il suo corso.

In una seconda intervista Scura ha sottolineato che il mancato dialogo con la Medicina generale       (che alla luce dei fatti non ha ritenuto opportuno partecipare ad ulteriori incontri) non gli impedirà di adottare tramite Decreti le opportune iniziative per limitare il costo dell'assistenza territoriale.

Nominato da Renzi in contrapposizione al Presidente della Regione il Commissario usa gli stessi mezzi: fare finta di ascoltare ma non tenere in considerazioni le proposte Sindacali e procedere secondo le proprie idee a colpi di decreti e di leggi.

Nell'incontro tenutesi in Assessorato nel mese di giugno ho inutilmente sottolineato il risparmio negli ultimi anni dovuto alla pediatria di famiglia sia sul piano prettamente salariale che su quello prescrittivo.

Noi non siamo più stati convocati ma temo che il cedimento della diga rappresentata dai Medici di MG comporterà anche lo smantellamento del nostro contratto ... senza argomentazioni e senza confronto ma solo con inappellabili decreti e decisioni Commissariali.

Ho provato a cercare un dialogo con la politica ma questa, in piena contrapposizione con la gestione Commissariale, non ha i mezzi ed il potere per poterne contrastare le decisioni.

Nelle prossime settimane probabilmente assisteremo all'ulteriore mazzata alla sanità pubblica (vedi decreto appropriatezza prescrittiva con rimborso da parte dei Medici inadempienti) e alle decisioni dei nostri Commissari Governativi.

Qualunque saranno le loro decisioni mi impegno a consultarVi per decidere reazioni e comportamenti condivisi a difesa della nostra dignità Professionale e del diritto alla salute dei nostri Assistiti

Vincenzo Zappia

 

10/06/2015 - RACCOMANDAZIONI SU PRESCRIZIONI

E’ stato ufficialmente comunicato dalla Regione ai nostri Rappresentanti  una intensificazione dei controlli sulle prescrizioni per contenere  la spesa farmaceutica e specialistica nuovamente in aumento e fuori dai parametri Nazionali.

 Nuovi sistemi informatici controlleranno l’applicazione dei criteri di appropriatezza d’uso dei farmaci e di corretta gestione delle risorse disponibili.

Eccessivo sforamento dalla media ed uso improprio dei farmaci con nota e/o limitazioni potrebbero essere causa di una richiesta di risarcimento al Medico prescrittore.

In questo contesto raccomandiamo  di porre particolare attenzione ed adoperarsi per  rendere dimostrabile la prescrizione indotta. Frequentemente per il mancato rispetto delle normative vigenti (vedi allegato) siamo costretti, per evitare disagi ai Pazienti, a prescrivere farmaci o richieste provenienti da Colleghi ospedalieri e specialisti ambulatoriali.  E’ necessario che queste ricette indotte siano marcate biffando la casella “suggerita”  ed è utile conservare una copia della richiesta “esterna” da esibire in caso di  contestazioni da parte del  Distretto .

Si raccomanda inoltre di prestare attenzione alla prescrizione dei farmaci con nota e di attenersi alle limitazioni prodotte dall’AIFA  (http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/content/note-aifa ).

Fondamentale è apporre il corretto quesito diagnostico nelle richieste di esami e visite specialistiche per evitare  contestazioni per prescrizione non appropriata.

In caso di dubbi rivolgersi al proprio Referente di zona o al Segretario provinciale.

03/06/2015 - ENPAM: Elezioni dei membri dell'Assemblea Nazionale e dei componenti dei Comitati Consultivi.

Le elezioni avranno luogo su tutto il territorio nazionale, presso le sedi degli Ordini dei Medici e degli Odontoiatri, domenica 7 GIUGNO 2015 dalle ore 8.00 alle ore 21.30.

Tutti gli aggiornamenti sono disponibili alla pagina dedicata alle elezioni 2015: https://www.enpam.it/elezioni2015

La partecipazione al voto del maggior numero possibile di Pediatri di Famiglia, a sostegno delle candidature della FIMP,  sarà fondamentale per continuare a crescere insieme:

Assemblea nazionale, scheda marrone, Lista numero 1 denominata “Lista FIMP”

Consulta, Rappresentante nazionale, scheda blu, Giovanni Semprini.

22/10/2014 - ELEZIONE PER IL RINNOVO DELLE CARICHE ISTITUZIONALI DEGLI ORDINI DEI MEDICI

I colleghi pediatri di famiglia Antonio Aloisio della provincia di Crotone e Rocco Cassone di Reggio Calabria sono stati eletti nei Consigli Direttivi dei rispettivi Ordini dei Medici Chirurghi. Congratulazioni da parte del Direttivo delle Fimp Calabria.

19/10/2014 - Vincenzo Zappia confermato Segretario Regionale Fimp Calabria

Nel corso del XVII Congresso Regionale della FIMP Calabria svoltosi ad Amantea (Cs) dal 17 al 19 ottobre 2014, è stata proclamata la nuova Segreteria regionale FIMP. Come Segretario è stato confermato Vincenzo Zappia, vicesegretario Maria Grazia Licastro e tesoriere Silvana Martire. Auguriamo buon lavoro a tutti loro.

Le slide delle relazioni scientifiche saranno pubblicate sulla pagina del sito dedicata al congresso regionale nei prossimi giorni.

09/09/2014 - TRATTATIVE ACCORDO INTEGRATIVO REGIONALE

Venerdì 8 settembre alle ore 15,30 presso il Dipartimento della Salute si è riunito il Comitato Regionale per la Pediatria.
Presenti: Urbani (SubCommissario Governativo), Brancati (Dirigente Settore LEA), Maida (Dirigente Servizio Assistenza Territoriale), Rappresentanti delle AASSPP. Per La FIMP: Zappia, Gurnari, Randazzo, Barretta, Licastro. Per il CIPe: De Luca.
A) ADEGUAMENTI CONTRATTUALI: Urbani comunica che non ci sono fondi disponibili perché le Aziende non hanno accantonato le risorse necessarie. La FIMP presenta la delibera dell'ASP 5 con autorizzazione al pagamento e la richiesta dell'ASP di KR di chiarimenti per eventuale adeguamento ; la CIPe consegna la richiesta dell'ASP di CS di poter procedere al pagamento. Il SubCommissario acquisisce i documenti e si riserva di comunicarci le Sue decisioni.
B) NUOVO AIR: Viene presentato alle OOSS un documento per avviare le trattative sulle nuove forme aggregative. Seguono vari interventi che sottolineano che il documento presentato (tutto centrato sulle UCCP) è specifico solo per la MG e non prende in considerazione le peculiarità della Pediatria. Viene acquisito a verbale il documento (vedi allegato, scaricabile cliccado sul titolo di questa notizia) licenziato dal Direttivo Regionale FIMP con la nostra visione delle nuove forme aggregative, la parte pubblica si riserva di comunicarci le sue valutazioni.
C) FONDI PER IL RINNOVO AIR: Ovviamente ci viene sottolineato che il rinnovo deve essere ad "isorisorse" rispetto alla spesa regionale consolidata degli scorsi anni. Ci comunicano che per la MG probabilmente sarà possibile attingere a nuovi fondi dal capitolo della ADI. Rimarchiamo che pochi sono i nostri pazienti cronici e che per eventuali nuove risorse sarebbe meglio lavorare sul capitolo della prevenzione (vaccinazioni) e su quello della Continuità assistenziale (diurna prefestiva e festiva) sulla quale avevamo già presentato dei progetti.
La riunione termina in un buon clima senza accelerazioni (saremo riconvocati come tavolo tecnico appena gli uffici elaboreranno i documenti acquisiti) mantenendo l'attuale remunerazione comprese le parti variabili del contratto.
Nel rendicontarvi della riunione mi preme ricordare che in sede di Congresso Regionale (nel pomeriggio di sabato 18 ottobre ad Amantea) ci sarà una specifica tavola rotonda per discutere pubblicamente tra la FIMP (presente il Vice Presidente Nazionale) e i Responsabili Regionali dei  nuovi ACN e AIR . E' fondamentale in questo difficile momento per il nostro futuro professionale essere presenti ed affiancare i propri Delegati Sindacali.

Vincenzo Zappia 
Segretario Regionale FIMP Calabria
20/04/2014 - COMUNICATO STAMPA

Progetto Nativity : secondo la Pediatria di famiglia calabrese, un evento mediatico senza utilità pratica per il sistema sanitario regionale. Leggi il comunicato cliccando sul titolo.

12/03/2014 - COMPILAZIONE RICETTE

A seguito di riunione presso l'Assessorato è stata richiesta una maggiore attenzione in sede di compilazione di ricetta soprattutto per quanto riguarda il campo "suggerita". Le ricette che riporteranno tale biffatura non saranno computate al medico prescrittore (è consigliabile comunque tenere documentazione dell'effettiva provenienza della prescrizione) nei report di spesa sanitaria. Altra casella poco utilizzata è quella relativa alla "priorità della prestazione" che deve essere sempre compilata in caso di visita specialistica o di richiesta di esami.

20/02/2014 - IL NUOVO ORGANIGRAMMA FIMP

In data 15 febbraio 2014 si è svolto a Roma il 40° Congresso Nazionale FIMP elettivo. E’ risultato eletto Presidente Nazionale FIMP il Dott. Giampietro Chiamenti con il 79% sul totale delle Province presenti aventi diritto al voto. Nel Collegio dei Revisori dei Conti è stato eletto il collega Martino Barretta, a cui vanno i nostri auguri. Clicca sul titolo della notizia per scaricare l’organigramma completo.

28/10/2013 - NOMENCLATORE TARIFFARIO REGIONALE

Il  Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie della Regione Calabria ci ha inviato il nomenclatore tariffario adottato ufficialmente dalla Regione Calabria (approvato con DPGR n. 19 dell’11 febbraio 2013, in cui si specifica che si adotta il tariffario nazionale di cui al DMS 18 ottobre 2012, pubblicato sulla G.U. n. 23 del 28 gennaio 2013) e che può essere scaricato cliccando sul titolo.

Si ricorda che qualsiasi prestazione non compresa nel predetto nomenclatore non può gravare sul Fondo Sanitario regionale e pertanto potrebbe essere addebitata ai prescrittori.

Il Segretario Regionale ha provveduto ad inviare il presente Nomenclatore anche alle Software House produttrici dei principali programmi gestionali pediatrici, affinché vanga fatto un confronto sulla corrispondenza fra questo nomenclatore e quello inserito nei  software che utilizziamo in ambulatorio.

24/10/2013 - COMPILAZIONE RICETTA E MONITORAGGIO LISTE D’ATTESA

Con il D.P.G.R.- CA n. 141 del 16 Ottobre 2013 del Commissario ad acta, riguardante: “Adempimenti urgenti per l'attuazione del Piano di Governo delle liste d'attesa e i relativi monitoraggi”, si dispone che i Direttori Generali delle Aziende Sanitarie obblighino i medici prescrittori di medicina generale e pediatri di libera scelta ad indicare tassativamente quanto segue (relativamente alle prescrizioni di visite e prestazioni specialistiche):

a) la classe di priorità (essendo questo elemento necessario per effettuare il monitoraggio dei tempi di attesa istituzionali, per come richiesto dagli adempimenti ministeriali)

b) il quesito diagnostico o la diagnosi

c) se trattasi di primo accesso o di visita di controllo.

Lo stesso decreto prevede nei casi di inadempienza da parte dei prescrittori, l'applicazione delle sanzioni, per come previsto dalle normative contrattuali vigenti.

Ricordiamo che già con una precedente News (del 15 gennaio 2013 ) avevamo comunicato l’obbligatorietà di inserire la classe di priorità sulla ricetta. Click sul titolo per scaricare il decreto.

17/10/2013 - RIMBORSO SPESE PER L'INVIO TELEMATICO DELLE RICETTE

Il Segretario Regionale comunica che nella busta paga di ottobre è stato inserito il rimborso per l’invio telematico delle ricette.

Si consiglia di controllare nel prossimo cedolino la presenza del rimborso e di segnalare eventuali anomalie ai Segretari Provinciali o al Segretario Regionale.

20/08/2013 - PUBBLICATO L’EMENDAMENTO AL DECRETO BALDUZZI SU CERTIFICAZIONI SPORTIVE.

In data odierna è stato pubblicato il decreto legislativo del Fare che contiene anche l'emendamento del decreto Balduzzi sulle certificazioni sportive. Click sul titolo per leggere l’articolo di questa legge che riguarda la soppressione dell’obbligo delle certificazioni ludico-motorie.

12/08/2013 - NORMATIVA SU CERTIFICAZIONI SPORTIVE – AGGIORNAMENTO

Pubblichiamo una nuova tabella utile per la prescrizione delle certificazioni sportive, elaborata dal collega Nino Gurnari e aggiornata con le ultime modifiche apportate al decreto Balduzzi dal DL Fare. La nuova legge prevede l’abrogazione dei certificati per l'attività ludico motoria e amatoriale e l’abrogazione dell'obbligo dell'ECG  per il rilascio dei certificati per l'attività sportiva non agonistica. Pertanto la richiesta di ECG diviene discrezionale per il rilascio del certificato, con relativa responsabilità medico-legale a carico del Pediatra.

23/07/2013 - CERTIFICAZIONI PER ATTIVITÀ SPORTIVA

E' stato appena pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto allegato. Questo decreto disciplina le certificazioni per attività sportive.

D’ora in poi il rilascio della certificazione per idoneità sportiva dovrà avvenire dopo esecuzione di ECG e misurazione della pressione arteriosa.

Come FIMP Regionale nei prossimi giorni invieremo ulteriori note esplicative.

In attesa di direttive sicure e condivise evitate di rilasciare certificazioni o in caso di assoluta necessità effettuate ECG e controllo pressorio (parametri da riportare sul certificato).

Nella parte finale del documento  estratto dalla G.U., scaricabile cliccando sul titolo, sono presenti degli allegati con dei modelli di certificazione.

24/05/2013 - DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEL RISCHIO

Si ricorda che a far data dal 1° giugno 2013 tutti i titolari di studio medico e odontoiatrico che occupano fino a 10 lavoratori debbono effettuare la valutazione dei rischi secondo le procedure standardizzate di cui al decreto interministeriale del 30 novembre 2012. Click sul titolo per scaricare una comunicazione della FNOMCeO a tal riguardo, che allega le procedure standardizzate.

13/05/2013 - XVI° CONGRESSO REGIONALE FIMP CALABRIA

Ricordiamo che il XVI° Congresso della Fimp Calabria si svolgerà il 12 e 13 Ottobre 2013 a Tropea (VV).

Click sul titolo per scaricare il Programma preliminare.

04/03/2013 - NUOVE ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA RICETTA ELETTRONICA.

Pubblichiamo il  documento aggiornato  delle Linee guida del Ministero della Salute per l’adeguamento alle nuove modalità di compilazione della ricetta dopo l’entrata in vigore dell’obbligo di indicazione del principio attivo, previsto dalla legge sulla spending review. Nella guida sono riportate inoltre le istruzioni per medici, farmacisti e  Regioni per l’adeguamento dei sistemi informatici ai fini della compilazione della ricetta online e della trasmissione dei relativi dati.

15/01/2013 - COMPILAZIONE SU RICETTA DELLA CLASSE DI PRIORITA’

Ricordando che è obbligatorio, per tutte le prescrizioni di visite e prestazioni, specificare la classe di priorità barrando le apposite caselle (urgente / breve / differita / programmata) presenti sulle ricette SSN,  sottoponiamo alla Vostra attenzione una nuova richiesta dell'Assessorato Regionale alla Tutela della Salute, su questa ottemperanza.

Tra gli inadempimenti LEA 2011, contestati alla Regione Calabria, uno riguarda l’impossibilità di effettuare il monitoraggio ex post delle liste d’attesa, perché i medici prescrittori non inseriscono sulle ricette la classe di priorità. Quale rappresentante vi chiedo di intervenire per un’adeguata informativa ai pediatri che sostengano la regione nel risolvere qualche piccola criticità.  Distinti saluti, Rosalba Barone.

Il Segretario Regionale ha già provveduto a segnalare alle software house l’opportunità di inserite nei programmi gestionali l'obbligatorietà della compilazione di uno dei campi già previsti  (urgente / breve/ differita/ programmata) per le richieste di visite e prestazioni.

21/12/2012 - OBBLIGO DI INVIO DELLA RICETTA ELETTRONICA

Il DL 10.10.2012 n. 179 prevede l’obbligo, per i medici convenzionati e dipendenti, di utilizzare il sistema di ricetta elettronica ed estende al mancato utilizzo di tale sistema le stesse sanzioni previste dalla legge Brunetta per il mancato invio telematico delle certificazioni di malattia, che in caso di colpa, dolo e reiterazione prevede la risoluzione del rapporto di lavoro.

A suo tempo, una circolare dello stesso ministro Brunetta aveva chiarito che tale regime sanzionatorio non doveva essere applicato in automatico, ma con la gradualità e le garanzie previste dai procedimenti disciplinari, così come normati dall’ACN. A tutela del medico, tuttavia si era più volte richiesto che tali garanzie venissero recepite con un dispositivo legislativo e non con una semplice circolare.

In sede di conversione in legge del suddetto DL 10.10.2012 sono stati recepiti gli emendamenti, sollecitati dalla FNOMCeO che trasformano in norma legislativa i contenuti della soprarichiamata circolare Brunetta.

In particolare, con l’approvazione del comma 3bis, articolo 13, è stata introdotta una importante modifica al D.Lgs 150/2009 (decreto Brunetta) in particolare per quanto riguarda l’illecito disciplinare, recependo così quanto già affermato dalla Presidenza del Consiglio - Dipartimento funzione pubblica - nella circolare 1/2011 avente ad oggetto “art. 55 septies del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, introdotto dall’art. 69 del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150 - trasmissione per via telematica dei certificati di malattia. Ulteriori indicazioni”. NdR: al momento, NON c’era l’obbligo per i Pediatri di inviare le certificazioni di malattia.

Il medico che non utilizza il sistema telematico sarà sanzionabile solo in caso di dolo o di colpa e si arriverà all’eventuale risoluzione del rapporto di lavoro solo a seguito di reiterazione e con tutte le garanzie previste dai procedimenti disciplinari normati dall’ACN.

29/11/2012 - PUBBLICAZIONE ARTICOLI RETI DI ECCELLENZA SU RIVISTA SALUTE E SANITA’

La Segreteria Regionale FIMP ha concordato con la rivista "Salute e Sanità" della Gazzetta del Sud (rivista mensile distribuita in 70.000 copie con il giornale all'inizio di ogni mese) una serie di articoli affidati ai Responsabili delle Reti.

Il primo articolo è quello del collega  Martino  Barretta, responsabile della Rete Vaccini (rivista in edicola il primo dicembre) e si proseguirà con il seguente calendario:

• articolo del due gennaio a cura della Rete di  Audiologia: Rete Calabrese prevenzione sordità congenita

• articolo di  febbraio a cura della Rete di  Dermatologia: Pediculosi

• Marzo:  articolo Rete di Allergologia

• Aprile:  articolo Rete di Nutrizione

• Maggio: articolo Rete di Rete Fitoterapia

• Giugno: articolo Rete di Sperimentazione

28/11/2012 - INCONTRO FIMP e PRESIDENTE ON. SCOPELLITI

Martedì  27 Novembre presso Palazzo Alemanni in Catanzaro una  Delegazione della FIMP è stata ricevuta dal Presidente della Giunta Regionale Onorevole Scopelliti.

La Delegazione FIMP ha illustrato al Presidente la disponibilità a concludere un AIR in attesa del nuovo ACN previsto per il 2014.

In particolare si è richiamata l'attenzione sulla completa applicazione dell'ultimo ACN con la richiesta di pagamento della quota prevista e non ancora erogata per la contrattazione Regionale e sul P.O. "Continuità Assistenziale prefestiva e festiva".

Il Presidente ha ascoltato con attenzione ed interesse le argomentazioni della FIMP e si è riservato di comunicare le Sue determinazioni nei prossimi giorni.

24/10/2012 - STOP DEL MINISTERO A QUATTRO VACCINI ANTINFLUENZALI DELLA NOVARTIS

Dopo il blocco di due settimane fa di oltre 2 milioni e mezzo di dosi di vaccino antinfluenzale Inflexal dell’azienda olandese Crucell, il Ministero della Salute e l’AIFA hanno disposto il divieto immediato a scopo cautelativo e in attesa di ulteriori indagini dell'utilizzo dei seguenti vaccini antinfluenzali prodotti dalla Novartis:

Agrippal; Influpozzi sub unità; Influpozzi adiuvato; Fluad.

Ai cittadini è richiesto di non acquistare né utilizzare tali vaccini fino a nuova comunicazione in proposito.

L'AIFA, sulla base della documentazione presentata dall'azienda, ha stabilito la necessità di ulteriori verifiche circa la qualità e la sicurezza degli stessi, dal momento che questi potrebbero presentare una aumentata reattogenicità, cioè  la capacità di indurre effetti collaterali e reazioni indesiderate.

Al momento non è stata comunicata alcuna segnalazione di eventi avversi ma allo stato, secondo il ministro, «possiamo stimare che possano eventualmente verificarsi eventi avversi locali e aumento della temperatura».

Quanto accaduto dimostra che i controlli attuati in Italia funzionano, ma allo stesso tempo potrebbe intaccare la fiducia dei cittadini nei confronti dello strumento vaccinale, fondamentale per le politiche della prevenzione, e compromettere l’adesione alla vaccinazione soprattutto di quelle categorie che sono più a rischio di complicanze gravi se contraggono l’influenza.

RETE VACCINI FIMP CALABRIA

Martino Barretta

17/10/2012 - SERVIZIO TELEVISIVO SU XV° CONGRESSO REGIONALE FIMP

Le interviste e i servizi realizzati durante il XV° Congresso Regionale Fimp possono essere visualizzati in streaming sul sito di ESPERIA TV ( www.esperia.tv ). Inoltre potranno essere visti in replica oggi pomeriggio (mercoledì) su ESPERIA TV sul canale 214 del digitale terrestre. Ci scusiamo per il ritardo nel dare l'informazione dovuto a motivi tecnici.

09/10/2012 - SIGLATO ACCORDO REGIONALE PER L’INVIO TELEMATICO DELLE RICETTE.

Alla presenza del Presidente della Giunta Regionale Dott. Scopelliti le OO.SS. della medicina territoriale hanno firmato un protocollo di intesa (vedi allegato) per l'invio telematico delle ricette.

Il Segretario Regionale presenterà l'accordo al Congresso Regionale FIMP di Crotone e il Direttivo Regionale che si riunirà Domenica 14 Ottobre, metterà a punto tutte le iniziative necessarie per la puntuale applicazione di quanto concordato.

16/09/2012 - UTILIZZO DEL RICETTARIO UNICO

Pubblichiamo una circolare del Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie della Regione Calabria con alcuni chiarimenti sulla corretta compilazione della Ricetta e il corretto uso del Ricettario Unico Standardizzato del SSN.

20/08/2012 - NUOVE MODALITA’ DI PRESCRIZIONE DEI FARMACI

Nella tabella allegata (click sul titolo) ricordiamo quali sono le nuove modalità prescrittive per i farmaci rimborsabili dal SSN,  così come previste dalla Legge n. 135 – art. 15, c. 11bis, del 07.08.2012.

La Segreteria Regionale FIMP  ha in questi giorni  attivato tutti i Gestori dei software per gli studi pediatrici che nei prossimi giorni implementeranno le modifiche necessarie.

17/08/2012 - NUOVE NORME SULLA PRESCRIZIONE DEI FARMACI

Con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale n. 189 del 14 Agosto 2012, Suppl. Ordinario n.173, del D.L. recante disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza dei servizi ai cittadini (c.d. “spending review”) entra in vigore la norma che obbliga tutti i medici ad indicare abitualmente nella prescrizione il principio attivo del farmaco che si vuole utilizzare anziché il nome commerciale. Sono previste, naturalmente, delle eccezioni che vanno motivate sulla ricetta, come già indicato con la nota della Presidenza Nazionale del 15.08.2012.

In attesa che i nostri software di cartella clinica siano predisposti per la prescrizione del principio attivo, la Segreteria Regionale della FIMP Calabria ritiene, comunque, opportuno tranquillizzare tutti gli iscritti rispetto a possibili contestazioni da parte di chiunque (farmacista, servizio farmaceutico aziendale o Regione), in quanto l’ACN per la Pediatria di libera scelta all'art. 27 nel comma 7 lettera c) prevede chiaramente che le azioni di controllo valutativo sulle prescrizioni da parte delle ASP debbano tener conto di un periodo di latenza di 30 giorni per l’applicazione di tutte le nuove norme che regolano la prescrizione di farmaci. Sarà nostra cura aggiornarvi tempestivamente sull’evoluzione della problematica.

21/07/2012 - RINVIO OBBLIGO POLIZZA RCP

La Camera ha approvato qualche giorno fa lo slittamento di un anno dell’obbligatorietà per i medici dell'assicurazione RCP (rischio civile professionale) prevista dal DL n. 138 del 13 agosto 2011. Resta invariato l'obbligo per tutti gli altri professionisti.

Il rinvio consente di scongiurare il pericolo del caro-polizza che si stava prefigurando e concede più tempo alle varie associazioni professionali per continuare la trattativa con le varie società assicuratrici al fine di preparare un prodotto migliore, confacente alle necessità della propria categoria professionale e con i costi limitati alle garanzie richieste.

La Fondazione FIAP (Fondo Italiano di Area Pediatrica), per conto della FIMP, sta valutando in questi giorni alcune soluzioni, tra cui, la rivisitazione della polizza già in convenzione con l’UNIPOL ed un’altra proposta da una primaria compagnia internazionale.

Appena verrà siglato l’accordo con la compagnia che ci ha proposto il prodotto che riterremo migliore per le nostre esigenze, ne verrà data immediata comunicazione a tutti gli iscritti, anche perché il rinvio dell’obbligo giuridico non inficia la necessità, che abbiamo tutti, di avere un’assicurazione RCP come strumento ormai indispensabile per esercitare la professione.

La nuova assicurazione potrebbe essere presentata al Congresso Nazionale FIMP che si terrà a Genova dal 27 al 29 settembre p.v.

Antonio Gurnari

Vice Presidente Fondazione FIAP

20/07/2012 - TAVOLO DI PARTENARIATO REGIONALE PISR "RETE REGIONALE DELLE CASE DELLA SALUTE"

Mercoledì 18 luglio la Dottoressa Licastro in qualità di vice Segretario Regionale ha rappresentato la Fimp Regionale nella riunione in oggetto convocata presso palazzo Alemanni a Catanzaro e presieduta dal Presidente della giunta regionale Giuseppe Scopelliti. Si segnala l'assenza alla riunione dei Rappresentanti della medicina generale.

Nel corso della stessa è stato affrontato il progetto dell'istituzione delle "Case della salute" in otto comuni della Calabria dove sono stati chiusi gli ospedali, per via del piano di risanamento. Per realizzare ciò verrà utilizzato un finanziamento di fondi europei di 67 milioni di euro e, proprio per non perdere tale finanziamento, si vuole dare un'accelerazione avviando i lavori per l'apertura di tre case sperimentali nei comuni di Siderno, Chiaravalle e San Marco Argentano (entro il 2013). Gli altri cinque comuni interessati sono: Scilla, Praia a Mare, Mesoraca, Cariati, Trebisacce. E' stato spiegato che i tre comuni dove, per prime, partiranno le case della salute sono quelli che hanno chiuso entro il 2011 i loro ospedali. Il finanziamento erogato sarà spalmato in maniera equivalente sugli otto comuni, i locali non potranno superare i 4000-5000 mq proprio per non sforare i fondi messi a disposizione. Il modello delle case della salute dovrà essere unitario: saranno strutture polivalenti integrate di servizi socio-sanitari.

La Dottoressa Licastro ha chiesto chiarimenti sulla forma di partecipazione dei Pediatri all'interno delle "Case della salute" ed ha ricevuto assicurazioni circa la salvaguardia del ruolo e dell'autonomia del Pediatra di Famiglia. Il modello rappresentato è quello di un Pediatra, del territorio interessato, che avrà nella Casa della salute il proprio ambulatorio in una forma superiore di associazionismo (la partecipazione sarà obbligatoria ma con modalità da contrattare). La riunione si è conclusa con l'approvazione, all'unanimità, del regolamento interno del tavolo di partenariato regionale PISR "rete regionale delle case della salute".

16/07/2012 - DIVENTA OBBLIGATORIA L’ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITA’ CIVILE PROFESSIONALE

La Legge 148 del 2011 ha sancito l'obbligo per tutti i professionisti, medici convenzionati compresi, di dotarsi di una Polizza di Responsabilità Professionale, necessaria per proteggere il professionista da cause risarcitorie messe in essere da parte di pazienti che si sentano danneggiati, e, allo stesso tempo, per dare certezza al paziente che eventuali danni saranno coperti da adeguata polizza. Un obbligo così stringente che prevede la pubblicizzazione del possesso della polizza assicurativa da parte del professionista.

Dunque, se non ci sanno rinvii, dal 13 agosto prossimo ognuno di noi dovrà essere dotato di una propria Polizza RCP. Sul mercato vi sono già alcune polizze (operatore sanitario) proposte da alcune compagnie assicurative, compresa quella stipulata dalla FIMP con l'Unipol, sottoscritta già da tanti colleghi. Queste polizze differiscono tra di loro per diversi aspetti, da valutare bene prima della sottoscrizione, come il massimale, la definizione di danno biologico, altre clausole e franchigie.

Per tale motivo, la Fondazione FIAP (Fondo Italiano di Area Pediatrica) sta valutando diverse opzioni proposte da alcune tra le maggiori Società Assicuratrici, al fine di strutturare una polizza rispondente alle varie esigenze del pediatra di famiglia, mantenendo dei costi contenuti.

Nel giro di qualche settimana la nostra Fondazione sarà in grado di presentare la migliore soluzione possibile.

Antonio Gurnari

Vice Presidente Fondazione FIAP

07/06/2012 - COMUNICATO SEGRETERIA REGIONALE - SOSPENSIONE TRATTATIVE SU A.I.R.

Questa Segreteria Regionale preso atto delle controproposte di Parte Pubblica sul  rinnovo dell'AIR per la Pediatria, che tentano di riportare, a nostro giudizio, l'assistenza territoriale indietro di almeno 10 anni, ritenendole irricevibili, comunica la sospensione di ogni incontro e di ogni trattativa sull'AIR.

Il tentativo di concentrare l'assistenza nei grossi centri urbani, di avviare una libertà di inserimento di nuovi Pediatri in disprezzo della normativa Nazionale, la volontà di concedere l'apertura di ulteriori ambulatori senza alcuna regola e di vietare l'assistenza fino ai 16 anni evidenzia un chiaro intento di penalizzare la Categoria con un grave danno alla qualità dell'assistenza pediatrica.

Si ricorda che la bozza di AIR presentata dalla FIMP accoglieva tutte le proposte della Regione (mantenimento della spesa corrente, nuova organizzazione territoriale, possibilità di inserimento di nuovi pediatri nel rispetto della dignità del lavoro per i Colleghi già inseriti e per i Colleghi da inserire, rinuncia alle forme Associative semplici anche se garantite dalla normativa Nazionale,...) e quindi ancora più inspiegabile appare il suo stravolgimento a due mesi dalla sua presentazione.

Rimane la disponibilità di questa OS all’immediata riapertura di un confronto sereno e costruttivo in presenza del ritiro delle norme vessatorie ed in contrasto con la normativa contrattuale Nazionale.

Si inviano cordiali saluti.

Dott. Zappia Vincenzo

Segretario Regionale FIMP Calabria

03/05/2012 - NOTIFICATO ATTO STRAGIUDIZIALE

Pubblichiamo l’atto stragiudiziale di diffida e messa in mora della Regione Calabria e delle ASP calabresi da parte della Fimp Calabria, affinché queste provvedano a dare applicazione a quanto previsto nell’ACN siglato il 29/09/2010.

L’Accordo Collettivo Nazionale aveva demandato agli Accordi Integrativi Regionali (AIR) la contrattazione decentrata ai fini di adeguare le esigenze del servizio ed i costi delle prestazioni, alle singole realtà territoriali. Questi Accordi si sarebbero dovuti ratificare entro nove mesi dall'entrata in vigore del nuovo ACN stesso; ove le Regioni non vi avessero provveduto è stato previsto che le risorse dovevano comunque essere attribuite con le stesse modalità e proporzioni concordate in sede nazionale o con una riduzione massima del 10%.

Con questo atto la Fimp Calabria diffida e costituisce in mora la Regione Calabria e le ASP calabresi a provvedere ad applicare l’ACN attraverso l'adozione dell'AIR e a riconoscere ai Pediatri di Libera Scelta, l'adeguamento economico previsto dal contratto; ciò con decorrenza dall’1/1/2010 e con l'immediato versamento degli arretrati relativi alle annualità 2010 e 2011.

La FIMP farà da supporto ai singoli professionisti appartenenti al sindacato e in mancanza di ogni attività e/o di fronte al permanere dell'ingiustificata inerzia, provvederà ad attivare tutte le azioni disponibili per la tutela dei diritti dei propri iscritti.

18/03/2012 - PIANO NAZIONALE PREVENZIONE VACCINALE 2012-2014.

Pubblichiamo l'Intesa del 22/2/2012 tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul documento recante «Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale 2012-2014».

16/03/2012 - La FIMP Calabria rappresenterà i pediatri di libera scelta nella Commissione Regionale istituita per la creazione di un Sistema Integrato di Sanita Elettronica.

Il D.P.G.R. n. 13 del  14.03.2012 istituisce la task force per la creazione di un Sistema Integrato di Sanita Elettronica. Questa task force si occuperà di accelerare i processi di implementazione del nuovo sistema informativo sanitario regionale in quanto è previsto che entro il 2012 il Fascicolo Sanitaria Elettronico dovrà essere disponibile per i cittadini su tutto il territorio nazionale.

A rappresentare i Pediatri di Libera Scelta della Calabria  è stata coinvolta la FIMP con la designazione del Segretario Regionale Vincenzo Zappia.

21/02/2012 - TRATTATIVE PER IL RINNOVO AIR PEDIATRIA

Oggi Martedi 21 febbraio si è svolta una riunione tra le OO.SS. di Categoria e i Rappresentanti di parte pubblica per proseguire le trattative sul nuovo AIR per la Pediatria.

A nome della FIMP il Segretario Regionale ed il Dottor Gurnari hanno presentato la bozza di accordo per come approvata nella riunione di Falerna di sabato 18 febbraio.

La proposta consolida, in un momento di difficoltà per la sanità Calabrese, l'attuale remunerazione, accoglie le pressanti richieste di parte pubblica per una diversa e più qualificante organizzazione del lavoro senza stravolgere gli attuali carichi  e riesce anche ad ottenere un piccolo ma significativo miglioramento delle condizioni contrattuali.

La proposta ha ottenuto buoni consensi da parte dei Rappresentanti di parte pubblica ma la trattativa si è interrotta su una presa di posizione della CIPe sugli ambiti territoriali e sul progetto Continuità assistenziale Pediatrica finanziato con i fondi vincolati agli obiettivi di piano Sanitario Nazionale 2011.

Purtroppo questo improvviso ostacolo, sollevato dalla CIPe su problematiche marginali per la maggior parte dei Pediatri Calabresi e a salvaguardia di soli interessi territoriali, allontana la sottoscrizione di un protocollo di intesa con la Parte pubblica come era nei nostri obiettivi.

Il tempo dirà se il rallentamento causato dalla CIPe sarà di danno a tutta la Categoria ancora esposta, a causa del piano di rientro, a pericolose tentazioni di tagli e ridimensionamenti.

Il Segretario e il Direttivo Regionale continueranno con il massimo impegno a tutelare l'intera Pediatria di Famiglia Calabrese cercando presto e bene di dotarla di un nuovo AIR.

Vincenzo Zappia, Segretario FIMP Calabria

18/02/2012 - RIUNIONE QUADRI SINDACALI FIMP CALABRIA

Il 18/2/2012 a Gizzeria Lido si sono riuniti i Quadri Sindacali (Componenti dei Direttivi Provinciali) della Fimp Calabria per la presentazione e  discussione  dell’attuale stato di avanzamento delle trattative regionali  nel difficile momento in cui versa la Sanità Regionale.

Il Segretario Regionale dott. Vincenzo Zappia e il dott. Antonio  Gurnari hanno svolto le loro relazioni su:

Accordo Integrativo Regionale  (le cui trattative sono ormai in una fase avanzata)

Progetto Integrativo di Continuità Assistenziale (prefestiva e festiva)

• Problematiche relative alle nuove implementazioni informatiche (ricetta elettronica, flusso informativo, collegamento in rete) (sono state inoltre richieste le offerte alle Case Produttrici dei software pediatrici [Infantia, Junior Bit, Perseo] al fine di valutare quella più conveniente in relazione alle caratteristiche del programma).

Dopo la discussione le relazioni sono state approvate  dai presenti.

19/12/2011 - RICHIESTA ADEGUAMENTI CONTRATTUALI

Si comunica che in data odierna il Segretario Regionale ha inviato ai funzionari regionali la richiesta di adeguamento delle voci stipendiali secondo quanto previsto dagli art. 6 e 10  dell’ A.C.N. per la Pediatria (fondi da destinare agli accordi regionali con decorrenza economica 01.01.2010).

E’ stata inoltre richiesta l’immediata erogazione degli arretrati maturati dal 01.01.2010.

05/12/2011 - STUDI PROFESSIONALI - RINNOVO DEL C.C.N.L.

In data 29 novembre 2011 le Organizzazioni di categoria (Confprofessioni, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil) hanno sottoscritto definitivamente l'ipotesi di accordo 27 settembre 2011 per il rinnovo del c.c.n.l. per i dipendenti da studi professionali, scaduto il 30 settembre 2010.

Il nuovo contratto decorre dal 1° ottobre 2010 ed avrà scadenza il 30 settembre 2013.

28/10/2011 - COMMISSIONE APPROPRIATEZZA PRESCRITTIVA

Giovedi 27 ottobre si è insediata presso l'Assessorato Regionale, la "Commissione Regionale per l'appropriatezza prescrittiva". La Pediatria di Famiglia è rappresentata da Nino Gurnari designato dalla Fimp.

La commissione ha compiti di indirizzo, valutazione e monitoraggio dell'attività prescrittiva.

Come primo atto, ha ritenuto di chiedere ad ogni Azienda Sanitaria una relazione sull'attività delle commissioni distrettuali per l'appropriatezza prescrittiva che dovrebbero essere operative in tutte le ASP. Sarà cura dei segretari provinciali FIMP verificare che in ogni commissione vi sia inserito un pediatra di famiglia.

E' opportuno ricordare che l'attività della Commissione, prevista tra l'altro dagli AIR sia della MMG che della PdF, è uno dei punti inseriti nel piano di rientro per cui essa sarà a sua volta monitorizzata dal Ministero della Salute.

20/10/2011 - NUOVO LIBRETTO PEDIATRICO

Il nuovo libretto pediatrico, curato ed aggiornato dalla Fimp Calabria è stato approvato dalla Commissione Regionale alla trattative Contrattuali  ed inviato alle Aziende Sanitarie per la stampa e successiva distribuzione ai pediatri di famiglia. Il nuovo libretto pediatrico è scaricabile per la consultazione dalla sezione download del sito (bisogna eseguire il login).

06/08/2011 - Informativa del Segretario Regionale su trattative AIR agli iscritti FIMP

Pubblichiamo una informativa del Segretario Regionale FIMP, dott. V. Zappia, sulla situazione attuale circa le trattative per il rinnovo dell’Accordo Regionale e sugli incontri fra il Comitato Regionale per la Pediatria e i rappresentanti dell’Assessorato Regionale alla Salute sull’invio della ricetta elettronica. Click sul titolo per leggere.

14/04/2011 - Avvio trattative Nuovo AIR

Mercoledì 13 Aprile si è riunito il Comitato Regionale per la Pediatria con all’ordine del giorno l’avvio del percorso che porterà alla definizione del  Nuovo Accordo Integrativo Regionale.

Si è confermata la volontà di procedere alla stesura del Nuovo Accordo Integrativo e pertanto sono state designate tre nuove commissioni  per  affrontare i vari contenuti dell’Accordo.

Nella 1a  commissione per la parte normativa sono presenti come rappresentanti Fimp i colleghi M. Barretta, A. Mazzuca, M.G.. Licastro. Il rappresentante Fimp nella 2 a commissione per la parte economica è il dott. A. Gurnari; nella 3 a  commissione per l’informatizzazione e i problemi telematici è presente il dott. A. Randazzo.

07/03/2011 - Pubblicato il decreto che stabilisce l'inizio della fase a regime per l’invio delle ricette elettroniche.

Il decreto del Ministero delle Finanze é stato pubblicato sabato 5 marzo in Gazzetta Ufficiale; esso  fissa i tempi di avvio del sistema a regime nelle varie regioni: apre la Val d'Aosta l’1 aprile, seguirà l'Emilia Romagna il 1° maggio, poi Abruzzo, Campania, Molise, Piemonte e Provincia autonoma di Bolzano l’1 luglio, Calabria e Liguria l’1 settembre e Basilicata dall’1 ottobre, mentre resta da calendarizzare l'avvio a regime per le regioni rimanenti.

Dalla pagina Download di questo sito si può scaricare il Decreto del MEF.

06/03/2011 - Documento programmatico sulla sicurezza dei dati

Entro il  31 marzo 2011 ciascun Pediatra è tenuto a redigere il Documento Programmatico sulla Sicurezza dei dati o ad adeguare quello già redatto negli anni precedenti. Dalla pagina Download è possibile scaricare un modello del D.P.S. che deve essere poi adattato alle proprie esigenze.

02/03/2011 - Avviso Pubblico della Regione Calabria per il sostegno all’attuazione di programmi ed iniziative innovativi di promozione della lettura rivolto alle fasce d’età prescolare e scolare

La Regione Calabria ha chiesto la collaborazione della Fimp Regionale su una iniziativa intrapresa per promuovere il libro e la lettura. A tale scopo ha indetto un Avviso Pubblico per l'attuazione di progetti innovativi di promozione alla lettura rivolti a bambini in età scolare e prescolare, da realizzare nel corso del 2011 da parte di Biblioteche e Sistemi Bibliotecari riconosciuti.

Tale bando finanzia iniziative promosse dalle Biblioteche e prevede anche il coinvolgimento dei Reparti di Pediatria e dei pediatri di famiglia.

Si chiede di collaborare alla buona riuscita dell'iniziativa contattando anche i responsabili delle biblioteche delle città calabresi.

Cliccando sul titolo si può scaricare una cartella compressa contenente l’Avviso Pubblico e il modello di domanda per la presentazione delle proposte.

05/02/2011 - PROGETTO "Medici in rete" (invio telematico ricette)

Venerdi 4 febbraio si è tenuto presso la sede del Dipartimento Tutela della Salute in Catanzaro una riunione tra i Colleghi partecipanti al progetto Medici in rete, il Responsabile al progetto dell'Assessorato (Dott/ssa Barone) e i Rappresentanti del MEF (Ministero Economia e Finanze). Alla riunione ha partecipato, invitato dalla FIMP, il responsabile della CGM (ex FIMESAN) Rino Moraglia.

Nella riunione si è fatto il punto sulla sperimentazione ma soprattutto abbiamo ricevuto informazioni circa la volontà di procedere (la Regione è obbligata ad accelerare i tempi dal piano di rientro) alla fine della stessa (30 aprile) al collegamento telematico per tutti i Convenzionati  per arrivare a regime (con le eventuali sanzioni previste dall'ACN) dal 01/07/2011. 

Immediatamente abbiamo richiesto l'apertura di un tavolo negoziale per valutare la fattibilità dell'invio telematico a regime delle prescrizioni e richiesto il rimborso di eventuale spese.

Il futuro è oramai segnato e dovremo rassegnarci a questa ulteriore innovazione "tecnologica" per il controllo della spesa sanitaria.

 Ho avviato trattative con i gestori dei programmi per concordare il prezzo di acquisto dei programmi di trasmissione dati e certamente faremo un corso regionale di aggiornamento.

I Colleghi Tutor (14 Pediatri sperimentatori FIMP dislocati su tutto il territorio Regionale) provvederanno appena necessario ad affiancare i Colleghi nella prima fase di invio delle ricette.

Come sempre il nostro Sindacato (esempio recente nuova normativa esenzione ticket) svolgerà la sua funzione di tutela e di supporto per tutta la Categoria.

Il Segretario Regionale

20/12/2010 - NUOVE CERTIFICAZIONI PER GLI ESENTI TICKET

Dal 1° gennaio 2011 cambiano le regole per ottenere l’esenzione dalla quota di partecipazione alla spesa sanitaria (ticket) per condizione economica.

Il cod. E00 avrà validità fino al 31 dicembre 2010; pertanto le prenotazioni di prestazioni specialistiche o le prescrizioni di farmaci con cod. E00 saranno valide solo se l'erogazione della prestazione avverrà entro il 31-12-2010; in caso contrario dovrà essere esibita un'ulteriore prescrizione con la nuova codifica.

Dal 1° gennaio 2011 i medici di famiglia ed i pediatri di libera scelta utilizzeranno uno specifico elenco fornito dal sistema Tessera Sanitaria per riportare la condizione di esenzione da reddito dei propri assistiti.

I medici potranno vedere gli elenchi degli assistiti esenti sul sito della SOGEI a partire dal 27 dicembre p.v. o utilizzeranno gli elenchi che saranno loro inviati dalle Aziende Sanitarie.

Cliccando sul titolo di questa notizia puoi scaricare la locandina sulle nuove esenzioni pubblicata dal Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie della Regione Calabria.

16/12/2010 - Il Medico convenzionato con il SSN non è tenuto al pagamento dell'IRAP

La Corte di Cassazione con l'ordinanza 24953 depositata il 9/12/2010 ribadisce che il Medico convenzionato con il SSN non è tenuto al pagamento dell'IRAP, allorquando l'organizzazione dello studio medico si limita a quello che è  previsto dalla convenzione. Il medico convenzionato con il Ssn non svolge lavoro autonomo e quindi non deve pagare la tassa. L'uso di apparecchiature mediche e l’assunzione del collaboratore di studio, previsti dalla convenzione stessa, non costituiscono una prova di organizzazione autonoma del lavoro del medico.

14/10/2010 - Lettera del Presidente della SIP

Pubblichiamo la lettera con cui il Presidente della SIP, prof. Alberto Ugazio, dopo la sua partecipazione  attiva al XIII Congresso Regionale della FIMP Calabria, ringrazia il nostro Segretario Regionale, Vincenzo Zappia.

13/10/2010 - Comunicato del Segretario Regionale

Giorno 12 ottobre, con la costituzione del nuovo Comitato Regionale per la Pediatria, si è ufficialmente aperta la trattativa per il nuovo A.I.R..

Nella stessa riunione, tenutasi presso il Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie, abbiamo ricevuto ampie assicurazioni sull'adeguamento, nei prossimi mesi, delle voci stipendiali e l'invio alle A.S.P. del calcolo degli arretrati per come previsto dall' A.C.N. sottoscritto a Luglio 2010.

10/10/2010 - Nuovo Direttivo Regionale della FIMP Calabria

Nel corso del XIII Congresso Regionale della FIMP appena conclusosi a Reggio Calabria, è stata proclamata la nuova Segreteria regionale FIMP. Come Segretario regionale è stato confermato Vincenzo Zappia, vicesegretario Maria Grazia Licastro, tesoriere Antonino Napoli. La Redazione Fimpcalabria augura buon lavoro al segretario, vicesegretario, tesoriere e a tutto il Direttivo regionale.

30/09/2010 - Progetto ‘Medici in Rete’

Si porta a conoscenza che dopo l’ultimo incontro all’Assessorato regionale, è stato deciso che la fase sperimentale del progetto “Medici in rete” (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 marzo 2008 e successivi) partirà il prossimo 1° novembre.

Il progetto prevede l’invio telematico alla SOGEI delle ricette prescritte con il SSN. In questa prima fase saranno coinvolti i pediatri individuati come sperimentatori dalla Regione Calabria e concordati insieme alla FIMP Calabria. La fase sperimentale si concluderà il 30/04/2011. Quindi  avrà inizio la fase a regime per cui è prevista l’apertura di una nuova contrattazione. In questa nuova fase, l’invio della ricetta elettronica dovrà essere eseguito da tutti i medici prescrittori della regione. I medici sperimentatori che hanno partecipato alla fase sperimentale svolgeranno in questa seconda fase anche la funzione di tutor per gli altri colleghi.

Durante il prossimo Congresso Regionale FIMP di Reggio Calabria, le Software house produttrici dei programmi per l’invio della ricetta elettronica avranno l’opportunità di presentare i propri software. Sabato 9 ottobre alle ore 16,00 presso lo stand della FIMESAN sarà presentato il programma per l’invio telematico della ricetta che sarà consegnato agli sperimentatori.

23/09/2010 - Nuovo Statuto Regionale FIMP

Dal link qui sopra (titolo) si può scaricare una copia del nuovo Statuto Regionale Fimp approvato dal Direttivo Regionale del 23.01.2010 e che dovrà essere votato nel corso del XIII Congresso Regionale.

Gli iscritti possono presentare eventuali proposte di modifica inviando una email alla Segreteria Regionale (calabria@fimp.org).

17/09/2010 - Congresso Regionale elettivo della SIP Calabria

Sabato 4 settembre si è tenuto il Congresso Regionale elettivo della SIP Calabria, nel corso del quale è stato eletto il nuovo Direttivo Regionale ed il nuovo Presidente che rimarranno in carica per i prossimi quattro anni.

Nel Direttivo è stata eletta la Collega Chiara Lolli di Cosenza, mentre come Presidente è stato eletto il Dottor Giampaolo De Luca con i voti degli Ospedalieri, dei Pediatri di famiglia del sindacato Cipe e con il sostegno di alcuni  colleghi iscritti alla Fimp.

Il nostro Candidato alla presidenza Dottor Giuseppe Zampogna, ha ottenuto complessivamente 47 voti espressione essenzialmente dei Pediatri di famiglia Fimp presenti al Congresso.

L'esito dell'elezione, chiaramente a noi  non favorevole, sarà oggetto di valutazione del nuovo Consiglio Direttivo Regionale della Fimp che si insedierà nel corso del prossimo Congresso Regionale.

05/08/2010 - Calendario Regionale Vaccinale

La Regione Calabria, con la determinante azione della FIMP Regionale, ha adottato il nuovo calendario vaccinale facendo proprie le indicazioni scaturite dal Congresso Nazionale FIMP e SiTI di Napoli.

Con l'adozione del nuovo calendario la Calabria si pone all'avanguardia nel settore di prevenzione delle malattie dell'infanzia.

Un grande risultato che premia lo sforzo del nostro Sindacato e del Responsabile del settore vaccini Dott. Barretta.

Il Segretario Regionale

14/07/2010 - Candidatura Fimp per la Presidenza della SIP

Il Direttivo Regionale della Fimp Calabria, nella riunione del 13 luglio, ha individuato nel Collega Giuseppe Zampogna il candidato della FIMP alla carica di Presidente Regionale della SIP Calabria.

Candidata a consigliere è la collega Chiara Lolli.

Le elezioni si svolgeranno sabato 4 settembre a Lamezia
10/07/2010 - Proposta di calendario vaccinale

Pubblichiamo la proposta di calendario vaccinale per l'infanzia e l'adolescenza approvato e condiviso dai presidenti di SITI, FIMP e SIP l'8 luglio 2010 a Roma. Click sul titolo per scaricare

01/07/2010 - Vaccino Antipneumococcico Prevenar 13

Il Dipartimento per la Prevenzione del Ministero della Salute ha diramato alcune indicazioni in merito alla somministrazione del vaccino Antipneumococcico Prevenar 13 in età pediatrica. Click sul titolo per leggere la circolare.

24/06/2010 - Certificazioni on line (legge Brunetta) e Pediatra di Famiglia

Alcuni Distretti Sanitari stanno invitando i Pediatri di Famiglia a ritirare i PIN per la trasmissione telematica della certificazione di malattia. Allo stato attuale i Pediatri di Libera Scelta non necessitano di alcun PIN perché non interessati all’invio telematico delle certificazioni di malattia.

Il pediatra di famiglia così come non era tenuto alla compilazione della certificazione cartacea INPS, non sarà tenuto a farlo in via telematica. Infatti, il pediatra di famiglia non rilascia certificazione di malattia al soggetto lavoratore, bensì certificato medico specialistico teso all’utilizzo dell’istituto del permesso per malattia del bambino.

Cliccando sul titolo della notizia puoi scaricare una lettera esplicativa del Segretario Nazionale Roberto Sassi, a cui sono stati aggiunti alcuni riferimenti a precedenti comunicazioni.

19/06/2010 - Nuovo Statuto Regionale FIMP

Pubblichiamo il nuovo Statuto Regionale approvato dal Direttivo Regionale del 23.01.2010 e che dovrà essere votato nel corso del XIII Congresso Regionale.

Eventuali suggerimenti possono essere inviati anche tramite email alla Segreteria Regionale (calabria@fimp.org) per essere eventualmente presentati come modifiche in sede Congressuale.

14/03/2010 - Conguagli scelte-revoche

Sono pervenuti alla Segreteria Regionale numerose segnalazione di anomalie riguardante i conguagli scelte/revoche anni 2008/2009. In allegato vengono riassunte le problematiche riscontrate (click sul titolo di questa notizia per scaricare).

Si prega in caso di vistosi e documentati errori di segnalarli ai propri Segretari Provinciali per poter valutare una eventuale iniziativa a livello Regionale.

Si sottolinea l'importanza per ogni Pediatra di controllare i propri tabulati semestralmente e le scelte/revoche mensilmente.

L'invio di questa documentazione è contrattualmente obbligatoria; l'inosservanza della norma contrattuale deve essere motivo di energica azione Sindacale per evitare in futuro il ripetersi di erronee richieste di rimborsi.

Il Segretario Regionale

15/02/2010 - Percorsi formativi sul software Infantia per i pediatri FIMP della Regione Calabria

La FIMESAN casa produttrice del software “Infantia 2000”, nell’ottica di una crescente collaborazione con la FIMP regionale e le sedi provinciali, ha organizzato una serie di percorsi formativi gratuiti in varie sedi della nostra Regione per l’avvio all’utilizzo del software e per affinare le conoscenze nella gestione informatizzata dello studio pediatrico, anche in relazione ai crescenti bisogni degli accordi regionali e nazionali.

Gli incontri di Febbraio sono aperti anche a tutti i pediatri che non utilizzano attualmente “Infantia 2000”.

Comunichiamo inoltre che il prossimo Congresso Regionale Fimp si svolgerà da venerdì 8 a domenica 10 ottobre nella città di Reggio Calabria.

15/01/2010 - Nuove modalità di certificazione per invalidità civile

Dal 1° gennaio 2010 l’INPS ha avviato il nuovo processo di gestione delle domande per il riconoscimento dell’invalidità civile in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 20 della legge 102/2009 che prevede l’informatizzazione dell’intera procedura di redazione, sia della certificazione medica,  che della relativa domanda.

I certificati verranno prodotti direttamente dai medici certificatori (Medici di medicina generale, Pediatri di libera scelta, Medici dei Patronati sindacali, ecc. ecc.) e inviati all’INPS esclusivamente per via telematica.

Per diventare medico certificatore, occorre fare esplicita  e personale richiesta, presso la sede INPS competente per territorio, del PIN necessario per l’inoltro dei certificati d’invalidità civile.

03/12/2009 - Nuova circolare Ministeriale su intervallo temporale per la somministrazione del vaccino pandemico e altri vaccini.

Una nuova circolare del Ministero della Salute datata 1/12/2009, riporta che al fine di assicurare il maggior beneficio ai soggetti trattati, e di non ritardare le vaccinazioni programmate, la finestra temporale di almeno tre settimane fra la somministrazione del vaccino pandemico e di quello stagionale non adiuvato (o viceversa), inizialmente suggerita, può, se necessario, essere ridotta. Leggi la circolare allegata cliccando sul titolo.

02/12/2009 - CONGRESSO ELETTIVO SIP

Domenica 29 novembre a Padova si è votato per il rinnovo delle cariche della Società Italiana di Pediatria.

I Candidati Calabresi solo risultati gli unici eletti tra i Rappresentanti della FIMP.

La Dottoressa Sapia è risultata, con ampio margine, la prima eletta nella Commissione per la continuità e qualità delle cure; il Dottor Capocasale è stato riconfermato come Revisore dei Conti. Completa il quadro degli eletti della nostra Regione, con il prestigioso incarico di Tesoriere, il Dott. Minasi.

Agli eletti le più sentite congratulazioni ed i migliori auguri di buon lavoro sicuri che sapranno degnamente rappresentare  la Pediatria Calabrese.

16/11/2009 - Piano Pandemico: approvazione accordo stralcio A.I.R.

Con circolare n° 27849 del 10/11/2009 a firma del Dirigente Generale Dott. Guerzoni e del Dirigente di settore Dott. Brancati, inviata a tutti i Direttori Generali delle ASP/ASL della Regione, viene reso immediatamente esecutivo l'accordo sottoscritto in data 4 novembre tra il Dipartimento Tutela della Salute e politiche sanitarie e le OO.SS. dei Medici di base.

15/11/2009 - Congresso Nazionale SIP: elezioni.

Il Segretario Regionale ricorda a tutti i Colleghi che domenica 29 novembre presso il Congresso Nazionale SIP di Padova si terranno le elezioni di questa Società. E' fondamentale sostenere i Candidati FIMP (Dott. Tucci alla Vice-Presidenza) e tra questi in modo particolare i nostri Colleghi Calabresi Dott.ssa Sapia (Candidata alla Commissione per la continuità delle cure) e il Dott. Capocasale (Candidato come Revisore dei Conti).

11/11/2009 - Posta Elettronica Certificata

Ricordiamo a tutti i colleghi che entro il 28 novembre 2009 tutti i professionisti hanno l’obbligo di dotarsi di una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC), che dovrà essere comunicata al proprio Ordine. Gli Ordini istituiranno un elenco consultabile telematicamente dalle amministrazioni che lo richiedano.

04/11/2009 - TRATTATIVA REGIONALE PIANO PANDEMICO

Alle 18,30 di oggi si è conclusa la trattativa fra la FIMP Calabria e l’Assessorato Regionale alla Salute riguardante il piano pandemico regionale. L’accordo riguarda la possibilità di eseguire la vaccinazione antipandemica su base volontaria, la reperibilità telefonica nel periodo pandemico, la possibilità di rimodulare gli orari di ambulatorio, l’ avvio della rete INFLUNET.

31/10/2009 - La FIMP Calabria al XXXV Congresso Nazionale

La FIMP Calabria sarà rappresentata negli Organi Nazionali della FIMP, per i prossimi quattro anni, dal Dott. Antonio Gurnari, riconfermato Vice-Presidente Nazionale e dal Segretario Regionale Vincenzo Zappia eletto Vice-coordinatore della Direzione Nazionale.  

31/10/2009 - Piano Pandemico Regionale

Pubblichiamo il Piano Pandemico Regionale disposto dalla Regione Calabria. Esso definisce l’organizzazione operativa regionale e le azioni da intraprendere in risposta alla pandemia influenzale in maniera coerente con le funzioni richiamate nel Piano Nazionale Pandemico. Click sul titolo

28/10/2009 - La Giunta Regionale ha recepito il nuovo A.C.N.

Lunedì 26 ottobre la Giunta Regionale ha recepito con delibera il nuovo A.C.N. e stabilito la tempistica di adeguamento degli stipendi e del pagamento degli arretrati (salvo intoppi nelle prossime due mensilità). Con la stessa delibera è stato dato mandato al Responsabile del Settore di aprire le trattative per il nuovo A.I.R.. La Giunta ha anche licenziato il Piano Pandemico Regionale. La FIMP sarà rappresenta nell'Unità di Crisi Regionale che terrà la sua prima riunione venerdì 30 ottobre.

27/10/2009 - Grande successo del Corso Regionale FIMP per Medici Sperimentatori tenutesi a Pizzo dal 16 al 18 ottobre.

Al Corso , gratuito per gli iscritti FIMP ( finanziato dalla Segreteria Regionale e dalle rispettive Segreterie Provinciali) , si sono iscritti circa 40 Pediatri  (apri allegato cliccando sul titolo per vedere i Partecipanti).

I Colleghi che hanno frequentato il Corso saranno iscritti agli albi Aziendali dei Medici sperimentatori e potranno partecipare agli studi di fase 3 e 4 organizzati dalle ASP medesime, dalle Case farmaceutiche e dalla stessa FIMP. A riprova dell'importanza scientifica dell'evento sono stati riconosciuti al corso 11 (undici) crediti ECM. Per ogni ulteriore informazione contattare il Referente Regionale della rete di Sperimentazione Collega Orlando Filardo.

20/10/2009 - Nuova normativa sul rilascio del certificato ciclomotori

A far data dal 1° ottobre 2009, i certificati medici di idoneità alla guida di ciclomotori non potranno essere più rilasciati dai medici di medicina generale e dai pediatri di libera scelta, ma dai medici di cui all'art. 119 del D.Lgs. 285/02 (medici delle ASL cui sono attribuite funzioni in materia medicolegale e anche medici militari in servizio permanente effettivo, medici del ruolo professionale dei sanitari della Polizia di Stato, ispettori medici delle Ferrovie dello Stato, medici del ruolo sanitario del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco ecc.).

Click sul titolo per scaricare l circolare del Ministero dei Trasporti.

04/10/2009 - ASSICURAZIONE MALATTIA PER I PRIMI 30 GIORNI

Si informano tutti i colleghi che, per come previsto dal nuovo accordo collettivo nazionale, dal 1° gennaio 2010 sarà sospesa l'assicurazione malattia per i primi 30 giorni (la trattenuta precedentemente effettuata, di circa € 260/annue sarà reinserita in busta paga).

La FIMP mette a disposizione dei propri iscritti una nuova polizza alla quale si aderisce su base volontaria ed individuale.

Nei prossimi giorni si provvederà ad illustrare le caratteristiche della polizza alla quale si potrà aderire tramite la propria segreteria provinciale. 

25/09/2009 - Comunicato del Segretario Regionale su Nuovo ACN

Il Segretario Regionale Dott. Vincenzo Zappia comunica che, a seguito degli incontri intercorsi nei giorni scorsi a livello Regionale, ha avuto ampie assicurazioni circa l'adeguamento dello stipendio al nuovo A.C.N. nei prossimi 2-3 mesi. Per quanto riguarda gli arretrati si sta procedendo alla definizione della spesa e al riscontro della copertura presso le varie ASP; nelle prossime settimane si concorderanno i termini per il pagamento. Sia per l'adeguamento stipendiale che per il pagamento degli arretrati sono state promesse procedure Regionali per evitare difformità e ritardi.

16/09/2009 - Circolare Ministeriale influenza stagionale 2009-2010

Pubblichiamo la Circolare Ministeriale su: Prevenzione e controllo dell’influenza: raccomandazioni per la stagione 2009-2010”. E’ un utile e completo aggiornamento sull’influenza stagionale, la cui campagna vaccinale probabilmente quest’anno inizierà già ai primi di ottobre, anticipando la vaccinazione per la Nuova influenza A/H1N1. Click sul titolo per scaricare.

30/07/2009 - NUVO A.C.N.

Il Nuovo Accordo Collettivo Nazionale per la Pediatria di Libera Scelta è in vigore dal 29 luglio 2009

16/06/2009 - NUOVO A.C.N. BIENNIO ECONOMICO 2006-2008 QUADRIENNIO NORMATIVO 2006-2009.

Pubblichiamo il nuovo Accordo Collettivo Nazionale.

Cliccando sul titolo puoi scaricare una cartella compressa contenente 3 differenti versioni: l’accordo sottoscritto dalla SISAC, le nuove normative inserite nel contesto del vecchio ACN con note in colore e l’ACN definitivo.

Affinchè l'accordo sia completaente esecutivo deve essere pubblicato e numerato dalla SISAC dopo il passaggio dalla corte dei Conti (seguirà comunicazione).

13/06/2009 - Il Consiglio Nazionale approva all’unanimità il nuovo ACN

Oggi l’Assemblea del Consiglio Nazionale della FIMP ha approvato all’unanimità la relazione del Presidente Mele e il nuovo Accordo Collettivo Nazionale, che sarà esecutivo dopo la firma della Conferenza Stato-Regioni.

27/05/2009 - Firmato il Nuovo ACN

Oggi alle 14,30 è stato firmato il Nuovo Accordo Collettivo Nazionale per la Pediatria.

Nei prossimi giorni sarà disponibile sul sito il testo integrale.

20/05/2009 - Brunetta, basta con lassismo medici su certificati falsi

(Adnkronos, 20/05/2009) - "Basta con il lassismo dei medici, questo e' il senso della legge". Ad affermarlo oggi, a margine di una conferenza stampa, e' il ministro della pubblica amministrazione Renato Brunetta, intervenendo in merito ai provvedimenti previsti in caso di certificati di falsa malattia dal decreto legislativo, passato all'esame delle Camere per la riforma della Pubblica amministrazione. Le norme prevedono multe da 400 a 1.600 euro e fino a 5 anni di carcere per medici e dipendenti pubblici.

13/05/2009 - Compartecipazione alla spesa sanitaria - ticket

In data 05.05.09 è stato approvato dalla Giunta Regionale il documento sulla "Compartecipazione alla spesa sanitaria - ticket". La delibera n.247.09 reintroduce il ticket sulla farmaceutica, queste sono le misure previste dall'art. 3:

·          1 € per ricetta;

·          2 € a pezzo, per un limite massimo per ricetta di 5 € (compresa la quota fissa);

·          La ricetta può contenere fino ad un massimo di due pezzi fatte salve le specialità iniettabili monodose ed i farmaci previsti per la terapia del dolore, per i quali valgono i limiti di prescrivibilità in atto vigenti.

All'art. 4 sono previste le esenzioni per tutte le malattie croniche, invalidanti o rare e per i soggetti appartenenti alle categorie protette individuate da norme nazionali (invalidi civili al 100% per lavoro e di guerra; ciechi e sordomuti; soggetti danneggiati da vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni e somministrazioni di emoderivati; vittime del terrorismo e della criminalità organizzata). Sono inoltre esentati i soggetti ed i loro familiari a carico, con un reddito complessivo per nucleo familiare fino a 10.000,00 €, attestato tramite l'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE). Le certificazioni vanno rilasciate dalle ASP in cui il cittadino risiede e l'attestazione sulla ricetta della sussistenza del diritto all'esenzione è effettuata dal medico prescrittore nei modi e forme in atto vigenti, ivi compresa l'indicazione della codifica di esenzione. La delibera entra in vigore dalla data di pubblicazione sul Bollettino Ufficiale Regionale (BUR).

30/04/2009 - Conclusa la trattativa per il rinnovo dell’ACN dei Pediatri di Famiglia

Oggi alle ore 14,00 si è conclusa la trattativa per il rinnovo dell’ACN dei Pediatri di Famiglia.

“Non posso che dichiararmi soddisfatto per l’accordo appena raggiunto (dichiara il Presidente della Federazione Italiana, Dott. Giuseppe Mele). In questo quadro, oltre a ringraziare l’intera delegazione trattante della FIMP per il grande contributo dato, desidero sottolineare la grande sensibilità dimostrata da tutti i componenti della SISAC in questo momento finale che ha portato ad una positiva definizione di tutte le parti della nuova convenzione. Si apre in Italia una nuova stagione per le Cure Sanitarie Primarie; una stagione che vedrà assoluta protagonista la pediatria di famiglia.

Dopo l’ultimo periodo di concitato confronto tra le parti peraltro naturale in ogni momento culminante di trattativa, si è giunti ad una sintesi assolutamente positiva rispetto a tutte le nostre richieste di garanzia di tutti i diritti acquisiti dalla categoria.” 

27/04/2009 - Influenza “suina”: alta la sorveglianza del Ministero

Pubblichiamo un comunicato stampa del Ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali sui recenti focolai di influenza suina confermati in Messico e Stati Uniti e alcune domande e risposte su questa patologia, inviateci dal nostro responsabile regionale vaccinazioni, dott. Martino Barretta. Click sul titolo per scaricare un unico file contenente il comunicato e le FAQ.

20/04/2009 - Integrazione Fascicolo Sanitario in Calabria

La Società che gestisce il Fascicolo Sanitario in Calabria, dietro sollecitazione della Segreteria Regionale a comunicare le specifiche per l’integrazione dei software gestionali degli studi pediatrici con il sistema regionale del Fascicolo Sanitario Elettronico,  ha comunicato che: Con la presente La informo che la documentazione per l’integrazione è stata inviata a tutte le Aziende produttrici dei software. Volevo inoltre comunicarLe che abbiamo attivato una casella di posta affinché ci vengano richieste informazioni sul progetto e/o attivazioni al  portale che a breve metteremo in linea. La casella e-mail è : mmg-calabria@eng.it

Le chiedo cortesemente di divulgare questa notizia.

Grazie.

Dott. Ciro Lonz, PMP®, Engineering Ingegneria Informatica S.p.A.”

18/04/2009 - Obbligo di Posta Elettronica Certificata per i medici

Il Decreto Legge 29 novembre 2008, n.185, recante misure urgenti per il sostegno a famiglie, lavoro, occupazione e impresa e per ridisegnare in funzione anti-crisi il quadro strategico nazionale, convertito nella Legge 28 gennaio 2009, n.2, rende obbligatoria per imprese e professionisti la Posta Elettronica Certificata (PEC).

Si tratta in sostanza di un particolare tipo di posta elettronica che ha il fine di attribuire, ad un messaggio inviato telematicamente, lo stesso valore di una raccomandata, con avviso di ricevimento, tradizionale.

L’art. 16 comma 7 del citato decreto testualmente recita:

“I professionisti iscritti in albi ed elenchi istituiti con legge dello Stato comunicano ai rispettivi Ordini o Collegi il proprio indirizzo di posta elettronica certificata o analogo indirizzo di posta elettronica di cui al comma 6 entro un anno dalla data di entrata in vigore del presente decreto. Gli Ordini e i Collegi pubblicano in un elenco riservato, consultabile in via telematica esclusivamente dalle pubbliche amministrazioni, i dati identificativi degli iscritti con il relativo indirizzo di posta elettronica.  Cliccare sul titolo per leggere il decreto.

15/04/2009 - LA FIMP CALABRIA E IL TERREMOTO IN ABRUZZO

Tutti i Colleghi Pediatri sono stati attivati dalle Sezioni Provinciali e grande è stata la disponibilità nei confronti della popolazione colpita dal terremoto.

Oltre ad innumerevoli iniziative personali si segnala:

SEZIONE CZ: Raccolta di fondi per costruzione asilo FIMP a L'Aquila. Scorta di latte e farmaci da inviare in maniera coordinata e finalizzata.

SEZIONE RC: Versamento immediato alla FIMP Nazionale di € 10 per ogni Iscritto e sottoscrizione di € 50 per ogni Membro del Direttivo.

SEZIONE KR: Versamento immediato delle offerte personali dei colleghi iscritti della Provincia (100 € per ogni pediatra) alla ‘Fondazione D’Antimo’, per la costruzione di un asilo infantile in Abruzzo. Creazione di una locandina, affissa negli ambulatori pediatrici e in varie strutture pubbliche, per promuovere  le donazioni a favore della Fondazione citata. Salvadanaio in ogni studio pediatrico per la raccolta delle offerte delle famiglie da inviare alla Fondazione.

SEZIONE CS: Ospitalità per 3 famiglie Abruzzesi ( 6 bambini).

Siamo certi che la gara di solidarietà continuerà nelle prossime settimane ed invitiamo i Colleghi a segnalare ulteriori iniziative o proposte.

08/04/2009 - Terremoto in Abruzzo

La FIMP sta attivando diverse iniziative di aiuto per le popolazioni colpite dal sisma in Abruzzo.  Queste iniziative sono riportate sul sito nazionale (www.fimp.org), a cominciare dalla raccolta fondi per la costruzione di un asilo. Dal sito nazionale si può inoltre scaricare una locandina da affiggere nei propri studi.

Una unità mobile della FIMP è già presente a L'Aquila e fra i vari compiti ha anche quello di recepire le specifiche necessità che ci saranno (assistenza , farmaci, ecc.) 

Per eventuale disponibilità personale si può mandare un messaggio telefonico al numero 3332863045, al quale risponderanno i colleghi presenti sul posto.

14/03/2009 - Comunicato del Segretario Regionale Vincenzo Zappia su ’fascicolo sanitario’

Venerdi 13 marzo si è svolta una riunione in Assessorato sul fascicolo sanitario. Presenti all'incontro il Segretario FIMG-CZ e per la FIMP il sottoscritto, Gurnari, Mazzuca e Barretta.

Il Dott. Lopresti e i rappresentanti dell'Enginnering (Lonz-Mennella-Nunziata) ci hanno presentato quella che è la "piattaforma" informatica della Regione Calabria.

Il sito raggiungibile dalla rete internet permetterà a breve agli Operatori  (Ospedalieri, MMG, PLS, Continuità assistenziale, farmacisti,....) e ad ogni singolo cittadino di accedere, per le proprie competenze, a tutti i dati generati da un atto sanitario "computerizzato" (visita medica, prescrizione, cartella clinica, prestazione diagnostica,.....). I dati "viaggeranno" protetti e quindi non manipolabili o fruibili  da persone non autorizzate.

A questo programma dovremo "agganciarci" per trasmettere i dati previsti dalla contrattazione nazionale ("flusso informativo" e "ricetta elettronica") e da subito avremo a disposizione sul sito gli elenchi dei nostri assistiti e le variazioni in tempo reale apportate nei centri di scelta.

08/03/2009 - Documento programmatico sulla sicurezza dei dati

Entro il 31 marzo 2009 ciascun Pediatra è tenuto a redigere il Documento Programmatico sulla Sicurezza dei dati o ad adeguare quello già redatto negli anni precedenti. Da questo link è possibile scaricare dei modelli del D.P.S. che debbono essere poi adattati alle proprie esigenze.

23/01/2009 - Documento di valutazione dei rischi

Il D.Lgs. 81/08 recante norme in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro all'art. 306 e successive modificazioni e integrazioni prevede quale termine ultimo per l'effettuazione della valutazione dei rischi di cui all'art. 17, comma 1, lett. a, del D.Lgs. 81/08 il 1 gennaio 2009.

Pertanto tutti i pediatri con dipendenti, entro e non oltre tale data, debbono adottare le opportune determinazioni al fine di rispettare tale adempimento legislativo.

Si sottolinea inoltre che l'effettuazione della valutazione dei rischi risulta essere un obbligo non delegabile del datore di lavoro a cui peraltro il legislatore fa corrispondere un apparato sanzionatorio molto pesante (art. 55). Per il datore di lavoro omettere la valutazione dei rischi e l'adozione del documento di valutazione dei rischi o adottarlo in assenza degli elementi prescritti dal decreto, vi è la sanzione dell'arresto da 4 a o 8 mesi o l'ammenda da 5000 a 15000 euro.

Si rileva infine che il documento di valutazione dei rischi deve avere data certa (art. 28, comma 2). Con il decreto ‘Milleproroghe’ pubblicato nella G.U. n. 304 del 31 dicembre 2008, si stabilisce una proroga al 16 maggio 2009 sull’indicazione della data certa sul documento della sicurezza.

Cliccando sul titolo si può scaricare un modello di questo documento, adattabile alle proprie esigenze.

24/12/2008 - Firmata la pre-intesa del nuovo A.C.N.

Il Presidente Mele anticipa i contenuti del nuovo accordo.

Cliccando sul titolo puoi leggere la lettera del Presidente.

10/12/2008 - Rendiconto Congresso Nazionale Fimp.

Il Vicepresidente Nazionale Nino Gurnari ci ha inviato un rendiconto sul Congresso Nazionale sindacale della Fimp, svoltosi nei giorni 28-29 novembre a Roma. Il documento, che si può leggere cliccando sul titolo,  riporta anche una precisa sintesi  dello stato delle trattative per il rinnovo dell’ACN.

07/12/2008 - Cambio ai vertici Regionali Fimp: Rino Grotteria lascia a Vincenzo Zappia la Segreteria.

Maria Grazia Sapia eletta vice-Segretario.

Il Direttivo del 21/11/2008 prende atto delle dimissioni del Segretario Rino Grotteria e rinnova il vertice Regionale.

Cliccando sul titolo puoi leggere le lettere agli Iscritti del Segretario uscente e del Segretario eletto.

01/12/2008 - Salute: pediatri, mai PC in camera

Come difendersi dalla rete, consigli per tutta la famiglia

ANSA) - ROMA, 1 DIC - I pediatri italiani lanciano un decalogo per un corretto uso di Internet fra gli adolescenti e avvertono: mai il Pc in camera. La societa' italiana di pediatria e la societa' italiana di medicina dell'adolescenza consigliano fra l'altro di permettere ai ragazzi di navigare in Internet solo se c'e' in casa un adulto. E' poi consigliabile utilizzare i sistemi per inibire l'accesso a siti non adatti e raccomandare ai figli di non dare informazioni personali e non inviare foto o video.
30/11/2008 - Crescono i casi di influenza

(Doctornews-Numero 201 - 30.11.2008) Si è fatta attendere, ma ora l'influenza australiana ha iniziato a colpire anche in Italia, soprattutto fra i più piccoli. A fotografare l'andamento del virus è Influnet, la rete di sorveglianza formata dai medici sentinella anti-influenza, le cui segnalazioni vengono elaborate dall'Istituto superiore di sanità. Nella quarantasettesima settimana del 2008, dal 17 al 23 novembre, 643 medici sentinella hanno inviato i dati sulla frequenza di sindromi influenzali tra i propri assistiti. Il valore dell'incidenza totale è pari a 0,56 casi per mille assistiti: questo vuol dire che in una settimana circa 33 mila persone si sono ammalate per colpa della 'vera' influenza, e non dei tanti 'virus cugini' che circolano in questo periodo.

24/11/2008 - I pediatri: un giorno senza tv

L'obiettivo e' sensibilizzare genitori e ragazzi

(ANSA) - ROMA, 24 NOV - La Societa' Italiana di Pediatria lancia la campagna 'Un giorno senza Tv', per sollecitare le famiglie a trovare passatempi alternativi. 'Sappiamo bene - afferma Pasquale Di Pietro, presidente Sip - che non e' con un giorno di 'moratoria' che si risolvono i problemi, ma l'obiettivo e' sensibilizzare genitori e ragazzi sul fatto che la tv non deve essere una necessita' e che ogni tanto si puo' anche farne a meno. Se poi la giornata senza tv diventasse un'abitudine settimanale tanto meglio'.

12/11/2008 - Retribuzione degli specializzandi 82-91

Potrebbero riaprirsi le possibilità di vedere riconosciuto il diritto alla retribuzione degli anni di formazione specialistica per i medici ex specializzandi del 1982-91. Riportiamo un articolo tratto da Doctornews, N° 188 del 12/11/2008.

07/11/2008 - Studio su efficacia della vaccinazione antiinfluenzale.

Riportiamo uno studio, pubblicato sul numero di  ‘Pediatrics’ del 5 novembre 2008, sull’efficacia della vaccinazione antiinfluenzale eseguita su bambini fra i 6 e 59 mesi durante le stagioni influenzali 2003-2004 e 2004-2005. L’efficacia del vaccino nel prevenire l’influenza, confermata in laboratorio, è stata rispettivamente nelle due stagioni del 57% e del 44%.

19/10/2008 - Nuovo calendario vaccinale FIMP

La Rete Nazionale Vaccini FIMP ha presentato al congresso di Napoli un nuovo calendario vaccinale, che presenta alcune importanti novità: 1) vaccinazione anti-influenzale consigliata a tutti fino a 6 anni. 2) 2a dose MPR e varicella anticipata. 3) vaccinazione anti-HPV  Click sul titolo per scaricare il calendari, qui per scaricare il razionale allegato.

29/09/2008 - Fiducia al Presidente nazionale

Pubblichiamo il documento elaborato dal segretario Regionale e da tutti i Segretari Provinciali della FIMP Calabria, che conferma l'appoggio di tutta la Calabria alla linea politica della maggioranza del Presidente nazionale FIMP, dott. Mele.

27/09/2008 - Informativa sul provvedimento del garante della concorrenza

Il vicepresidente Fimp nazionale dott. Nino Gurnari ci ha inviato un’informativa per dare maggiori ragguagli sul provvedimento del garante della concorrenza e del mercato nei confronti della FIMP.

16/09/2008 - Influenza: la pandemia potrebbe essere imminente

Le previsioni della Organizzazione mondiale della Sanita' (Oms), rilanciate ieri in occasione della III Conferenza europea sull'influenza, avvertono che la prossima pandemia influenzale potrebbe essere 'imminente' e, se tale emergenza si verificasse, i sistemi sanitari dei vari paesi potrebbero essere impreparati…

15/09/2008 - Circolare ministeriale per la prevenzione dell'influenza anno 2008-2009

Pubblichiamo la circolare ministeriale per la prevenzione e il controllo  dell'influenza anno 2008-2009

12/09/2008 - Medici convenzionati: risorse insufficienti

Se non è un ultimatum sulle risorse quello lanciato ieri dai sindacati di settore, al tavolo per il rinnovo dell'accordo nazionale dei medici convenzionati, poco ci manca. Perché le organizzazioni sindacali della medicina generale, della pediatria di scelta e della specialistica ambulatoriale, hanno posto una condizione chiara alla Sisac, la struttura interregionale che rappresenta la parte pubblica: se entro 20 giorni non riceveranno risposte soddisfacenti dalle Regioni le sigle proclameranno lo stato di agitazione e, se necessario, lo sciopero.

12/09/2008 - Morti in culla: possono essere causate da infezioni batteriche

Lo dice un recente studio britannico promosso dalla Archives of Disease in Childhood ed effettuato su 132 morti improvvise (e apparentemente inspiegabili) di bambini nei primissimi mesi di vita. Una significativa quota di questi decessi, infatti, sono stati causati da infezioni sostenute da due batteri, l'Escherichia Coli e lo Stafilococco aureo (estremamente comune negli adulti ma che in un bambino molto piccolo può avere effetti anche fatali).

25/08/2008 - Ricetta anti-obesità

(ANSA) - ROMA, 25 AGO - Tredicimila passi al giorno e non più di due ore davanti a tv e videogames:  è la ricetta anti-obesità per bambini dei pediatri americani. E funziona davvero: ricercatori dell'università dell'Iowa hanno sottoposto a una serie di test 709 bambini tra i 7 e i 12 anni, scoprendo che queste semplici regole permettono di ridurre di 3-4 volte il rischio di sovrappeso. In particolare, tra i bambini più diligenti il peso forma e' stato superato solo dal 10% dei maschi e dal 20% delle femmine.

09/08/2008 - Medico convenzionato con dipendente e rimborso IRAP

Ancora una sentenza favorevole ai medici convenzionati. Clicca sul titolo per leggere la sentenza della Corte di Cassazione.

08/08/2008 - Rinnovo convenzioni: si riparte a settembre.

(Fonte ‘Il Sole 24ore’). Il prossimo appuntamento è fissato per il prossimo 10 settembre. In quella data i sindacati di medicina generale, spe­cialistica ambulatoriale e pediatria torneranno a confrontarsi con la Sisac sulla bozza di piattaforma per i convenzionati che la struttura interregionale ha presenta­to mercoledì scorso. Una convenzione leggera che ricalca l'Atto di indirizzo approvato il 27 settembre dal Comitato di settore.

Otto pagine in tutto per ribadire quan­to gia scritto nelle linee guida: cioè che lo sviluppo delle forme associative comples­se diventa «un pre-requisito essenziale per garantire migliori servizi ai cittadini» e che i compensi incentivanti, previsti per associazionismo, collaboratori di studio e informatizzazione, «non hanno più ragio­ne d'essere e vanno più opportunamente utilizzati per contribuire alle spese di fun­zionamento degli studi». Poi, sempre in linea con l'atto di indirizzo, la riconferma di un incremento del 4,85% sul 2005 da erogarsi in due tranche: un primo 2,85% a chiusura della fase nazionale della contrattazione e un altro 2% «da rendere disponibile secondo i modi e i tempi con­cordati a livello regionale attraverso gli accordi relativi».

07/07/2008 - Salute: bimbi USA con colesterolo alto, pediatri raccomandano statine

Roma, 7 lug. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Cosi' piccoli, ma gia' con i primi segni di malattie da grandi. I bimbi americani hanno il colesterolo alto, tanto che i pediatri raccomandano test ad hoc e addirittura la somministrazione, gia' a otto anni, delle statine, i farmaci per abbassare il colesterolo. Lo prevedono le nuove linee guida dell'Accademia americana di pediatria, pubblicate su 'Pediatrics', che non mancheranno di alimentare le polemiche sulla prescrizione di pillole da adulti a bimbi piccoli.

04/07/2008 - La parola definitiva (forse !!!) sull'IRAP

Riportiamo una circolare della Direzione Centrale Normative e Contenzioso dell’Agenzia delle Entrate avente come oggetto: IRAP - assoggettabilità all’imposta degli esercenti arti e professioni – giurisprudenza della Corte di cassazione –istruzioni operative. Click sul titolo per scaricare la circolare.

03/07/2008 - Cervello: causa morte in culla

(Ansa) - Roma, 3 lug - Potrebbe trovarsi nel cervello il difetto che provoca la morte in culla del neonato nel suo primo anno di vita. Si tratterebbe di un sistema di comunicazione difettoso in un'area neurale indispensabile per mantenere il ritmo cardiaco e la respirazione, il midollo allungato, posto nella parte inferiore del cervello che collega alla spina dorsale. Lo rivela uno studio dei ricercatori del Laboratorio Europeo di Biologia Molecolare di Monterotondo.

20/06/2008 - Addio ai certificati inutili

Con la manovra economica 2009-2011 varata ieri, in tempi da record, dal Governo, saranno molte le certificazioni di idoneità di lavoro e vaccinali cancellate. Diventerà più semplice ottenere il certificato di maternità, necessario per attestare l'astensione delle lavoratrici dal mese precedente al parto, che potrà essere rilasciato anche dal ginecologo di fiducia. Addio anche al libretto sanitario fino ad oggi richiesto al personale che si occupa di alimenti, dalla preparazione alla distribuzione. Cancellato anche il certificato di buona salute per la pratica sportiva non agonistica organizzata dagli istituti scolastici in attività para-scolastiche, ovvero organizzata dal Coni, da società sportive affiliate alle federazioni sportive nazionali, oppure dagli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni.

19/06/2008 - Comunicazioni del vice-Presidente nazionale Nino Gurnari

Pubblichiamo una comunicazione a tutti gli iscritti da parte del vice-Presidente nazionale Nino Gurnari, riguardante i seguenti temi: “Rinnovo Convenzione”, “Formazione e progetti di ricerca”, “Modifica Statuto Nazionale”, “accordo FIMP-CIPE”, “assicurazione primi trenta giorni”.

04/06/2008 - Vaccino quadrivalente contro il cancro del collo dell’utero: estensione delle indicazioni anche per la prevenzione delle lesioni precancerose della vagina

Il vaccino quadrivalente contro il cancro del collo dell’utero di Sanofi Paseur MSD, ha ricevuto l’approvazione da parte dell’Agenzia Europea del farmaco (EMEA) per l’estensione della licenza all’immisione in commercio con l’inclusione della prevenzione delle lesioni precancerose della vagina.

Il Comitato per i medicinali ad uso umano (CHMP) interno all’EMEA ha raccomandato quest’aggiunta per la prevenzione di queste lesioni precancerose causate dai tipi di papilloma virus umano 16 e 18, responsabili del 90 per cento dei tumori della vagina correlati all’HPV. La Commissione europea potrà ora approvare l’estensione della licenza del vaccino nelle prossime settimane.

"Le lesioni precancerose vaginali sono difficili da individuare. Il trattamento per impedire la progressione in cancro è una sfida e spesso richiede l’impiego di terapie ablative, vaginectomie parziali e, nei casi di cancro invasivo, il ricorso alla radioterapia. La loro ricorrenza è comune - spiega Elmar Joura, professore di ginecologia oncologia all’Università di Vienna - Inoltre le donne possono soffrire di ansia, depressione, disfunzioni sessuali e perdita della loro identità di donna: vite spezzate.

03/06/2008 - Deduzioni fiscali per i medici.

Riportiamo alcune nuove detrazioni rese possibili sulla dichiarazione dei redditi di quest’anno:

Detrazione del 20 per cento per chi sostituisce alcuni elettrodomestici con altri più tecnologici:
-  sostituzione di
frigoriferi congelatori con modelli di classe energetica non inferiore ad A+;

-  acquisto di Tv digitale integrata entro 1.000 euro;

-  acquisto di motori a elevata efficienza o variatori di velocità sino a 7.500 euro.

Detrazione del 55 per cento per interventi di risparmio energetico fatti nel 2007 pagando con solo bonifico per:

- interventi di riqualificazione energetica fino a 181.818,18 euro;

- coperture infissi e pavimenti sino a 120.020,90 euro;

- pannelli solari sino a 109.090,90 euro;

- nuove caldaie sino a 54.545,45 euro.

Inoltre il decreto legislativo 252 del 2005 ha variato la disciplina fiscale per chi versa a fondi pensione integrativi; il tetto entro cui si può dedurre è ora per tutti i contribuenti di 5.164,57 euro.

25/05/2008 - Reflusso vescico-ureterale (RVU) nel bambino: la profilassi antibiotica non serve a scongiurare le complicazioni

La somministrazione continua di antibiotici per il trattamento pediatrico del reflusso vescicoureterale (RVU), effettuata con l’obiettivo di prevenire complicazioni più gravi come pielonefrite (l’infiammazione del rene e della pelvi renale) e cicatrici renali, non è efficace. Lo dimostra uno studio multicentrico guidato dall’IRCCS materno-infantile Burlo Garofolo di Trieste durato 6 anni (due di trial effettivo e quattro di follow-up), che pone fine a un’annosa diatriba sull’opportunità di ricorrere alla profilassi antibiotica per evitare le recidive di infezione urinaria… Lo studio multicentrico coordinato dal Burlo Garofolo di Trieste comprova l’inutilità di tale strategia, e conferma che l’opzione migliore per trattare le pielonefriti in bambini con RVU consiste in una diagnosi precoce seguita, solo in caso di reale necessità, dalla somministrazione mirata e temporanea di antibiotici.

18/05/2008 - Forum “Il bambino e i suoi percorsi nel sistema della prevenzione delle cure pediatriche”.

Riportiamo una informativa del Presidente Nazionale dott. G. Mele, sull’ultima riunione del Tavolo Tecnico-Scientifico del Forum nazionale della Pediatria, il network di studio e riflessione promosso dalla Fimp insieme ai maggiori esponenti del settore sanitario, accademico e politico-istituzionale che, a diverso titolo, hanno ruoli e responsabilità nei percorsi di prevenzione, cura e assistenza dei bambini e formazione dei professionisti.

15/05/2008 - Le gastroenteriti dei bambini costano al Servizio Sanitario Nazionale 80 milioni di euro l’anno

La gastroenterite da rotavirus, una malattia infettiva che colpisce almeno una volta praticamente tutti i bambini, con forte vomito e diarrea, costa ogni anno al Servizio sanitario nazionale oltre 80 milioni di euro, cui si aggiungono alti costi indiretti legati alla perdita di giornate di lavoro da parte dei genitori per accudire i figli. La stima deriva da alcuni studi presentati in occasione del Congresso della Societa' europea per le malattie pediatriche infantili. Pediatri e infettivologi riuniti a Graz per il Congresso hanno infatti concentrato l'attenzione anche su patologie infettive pediatriche non gravissime dal punto di vista dei tassi di mortalita', ma la cui diffusione e' ad un livello tale da farne delle vere 'minacce' per i sistemi sanitari. Tra queste, appunto, la gastroenterite da rotavirus contro la quale, e' l'invito degli esperti, l'unica forma di prevenzione possibile e consigliata e' la vaccinazione.

20/04/2008 - Focolai di Morbillo

C’è un’ondata di casi di morbillo in numerosi Paesi europei, compresa l’Italia. In Italia il problema si sta verificando in tutto il nord. La percentuale dei ricoveri  è  alta  nonostante i casi non siano tantissimi.  L’epidemia potrebbe estendersi in tutta Italia  con proporzioni maggiori in quelle zone in cui non si è raggiunta una copertura vaccinale adeguata. La presenza di questi casi rappresentano una spia che ci deve allarmare per  implementare la vaccinazione ed i recuperi da effettuare. Cliccando sul titolo puoi leggere una raccolta di notizie sull’argomento, forniteci dal responsabile regionale Fimp per le vaccinazioni, dott. M. Barretta.

17/04/2008 - Allarme Rosolia

Riceviamo dal Dipartimento tutela della Salute, Settore Prevenzione Primaria e Secondaria della Regione Calabria un’informativa su numerosi casi di Rosolia, anche in donne gravide, che sono stati registrati nella Provincia di Cosenza nel periodo Marzo-Aprile 2008. Si raccomanda di procedere alla notifica per come previsto dalla legge degli eventuali casi diagnosticati. Puoi leggere l’informativa cliccando sul titolo

31/03/2008 - Documento programmatico sulla sicurezza dei dati

Entro il 31 marzo 2008 ciascun Pediatra è tenuto a redigere il Documento Programmatico sulla Sicurezza dei dati o ad adeguare quello già redatto negli anni precedenti. Da questo link è possibile scaricare i modelli del D.P.S. che possono essere utilizzati adattandoli alle proprie esigenze.

28/03/2008 - Certificazione per patente guida ciclomotori

Il pediatra e il medico di famiglia possono continuare  a redigere la certificazione utile al conseguimento del patentino per la guida dei ciclomotori, lo prevede la Legge n. 31 del 28.02.2008.

26/03/2008 - Sanità: salta piano vaccinazioni

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - Ritirato il piano vaccinazioni 2008-2010 per insufficiente copertura finanziaria', afferma il sottosegretario alla Sanita' Zucchelli. 'Si rimane nella situazione precedente' spiega. E' stato approvato il riparto di 45 milioni di euro di cui beneficeranno, tra gli altri, l'Istituto per l'infanzia Garofalo di Trieste, l'Istituto nazionale tumori di Aviano, Irccs per i tumori di Milano, l'Istituto Giovanni Paolo II di Bari, l'ISS e l'Irccs - Fondazione Santa Lucia di Roma.

26/03/2008 - Criterio di economia e qualità per il vaccino HPV

L'Autorità di vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture nel parere n.78 dello scorso 20 marzo ha precisato che nelle gare di acquisto del vaccino contro il papilloma virus umano (hpv), il criterio da preferire sarà quello 'dell'offerta economicamente più vantaggiosa, che mette in concorrenza farmaci anche dal punto di vista qualitativo e che individua il prodotto migliore'. Tale criterio garantisce, precisa l'Autorità, 'l'esigenza di un'effettiva comparazione dei farmaci'. Nel caso in esame, erano presenti due offerte per vaccini diversi tra loro sotto vari profili. L'Autorità ha ritenuto utile per l'azienda sanitaria mettere in concorrenza i farmaci, al fine di dare la possibilità di trovare soluzioni migliorative rispetto a quanto previsto nel capitolato tecnico, prendendo in considerazione 'la reattività dei vaccini con altri tipi di ceppi virali, l'eventuale protezione da altri ceppi virali, la tollerabilità di ciascun vaccino, la dimostrazione dell'efficacia clinica, la durata dell'efficacia di ciascun vaccino, i giorni di consegna del prodotto'. L'Autorità ha inoltre evidenziato come il mercato dei farmaci sia un 'mercato amministrato', e quindi 'il prezzo non può essere l'unico criterio per raffrontare i prodotti, dal momento che esso e' sin dall'inizio stabilito dalle autorità amministrative'. Per informazioni:  www.autoritalavoripubblici.it

 

16/03/2008 - Campagna vaccinale contro l’infezione da HPV.

Pubblichiamo il documento della Fimp Calabria inviato all’Assessore  Regionale alla Sanità e ai Direttori Generali delle ASP della Calabria, in cui si sollecita l’immediato inizio della campagna vaccinale contro l’HPV evitando ulteriori dilazioni dei tempi.

Nello stesso la FIMP Calabria indica alcuni aspetti  importanti per la riuscita di una campagna vaccinale, come la condivisione della scelta del vaccino con tutti gli operatori interessati e un maggiore coinvolgimento dei pediatri di libera scelta nel compito di counseling  e gestione delle vaccinazioni.

19/02/2008 - Rinviata conciliazione per medicina convenzionata

(Doctornews, Numero 30 - 19.02.2008) Rinviato al 28 febbraio il tentativo di conciliazione sulla medicina convenzionata al ministero del Lavoro. E' la decisione emersa ieri dal tavolo che riunisce sindacati di categoria, Sisac e dicastero della Salute. Lo rendono noto Massimo Cozza, segretario nazionale Fp Cgil Medici, e Nicola Preiti, coordinatore nazionale medicina generale Fp Cgil Medici, che in sintonia con le altre sigle sindacali hanno optato per il rinvio. C'è stata infatti la novità della lettera inviata ieri al Governo da parte di Romano Colozzi, presidente del Comitato di settore del comparto sanità per la Conferenza delle Regioni, nel quale si rinnova la richiesta di approvazione dell'atto di indirizzo per la medicina convenzionata, con l'integrazione economica già concordata tra Regioni e sindacati. "Abbiamo preso atto - scrivono Cozza e Preiti in una nota - della presunta volontà politica delle Regioni e del Governo, che dovrebbe considerare come ordinaria amministrazione l'approvazione dell'atto di indirizzo, consentendo di rinnovare già nelle prossime settimane le convenzioni mediche.

18/02/2008 - Guida del garante per la privacy sui diritti dei pazienti

Un nuovo opuscolo, preparato dal Garante per la protezione dei dati personali, e' in corso di distribuzione in 30 mila copie nelle Asl e ospedali, per fare conoscere ai pazienti quelli che sono i loro diritti quando si parla di riservatezza dei dati nel settore della salute.

14/02/2008 - Ciuccio limita le morti in culla

(ANSA) - MILANO, 14 FEB - Fate addormentare i bambini con il succhiotto: e' il messaggio lanciato al convegno sulla morte improvvisa dei lattanti, svoltosi a Milano. Quello che molti ancora considerano un vizio, può rivelarsi un salvavita, capace di ridurre fino al 60% i casi di 'morte in culla'.

08/02/2008 - Comunicazioni del vice-presidente nazionale Nino Gurnari agli iscritti FIMP Calabria

Pubblichiamo una informativa del vice-presidente nazionale Nino Gurnari, riguardante i seguenti temi: “Rinnovo ACN”, “Formazione e sperimentazione”, “Assicurazione primi 30 giorni”, “Sponsorizzazioni”, “Irap”.

03/02/2008 - Marino: via alla vaccinazione contro il papilloma virus

(ANSA) - ROMA, - 'Non perdiamo tempo per prevenire il cancro'. E' l'appello del presidente della Commissione sanità del Senato, Ignazio Marino, alle regioni. Marino chiede il via da parte delle regioni delle campagne di vaccinazione alle 280mila dodicenni contro il papilloma virus, causa del 90% dei casi di cancro all'utero. 'Abbiamo destinato a questo scopo 30 mln euro per il 2008 nella scorsa finanziaria, ora i fondi sono a disposizione delle regioni'. La vaccinazione è volontaria.

30/01/2008 - Comunicato stampa FIMP

La FIMP proclama lo stato di agitazione. In questi giorni si è svolto un incontro già fissato del tavolo intersindacale che, tra l’altro, viste le evoluzioni del quadro politico, ha permesso di valutare anche le eventuali ricadute sull’evolversi dell’iter per l’apertura del confronto tra SISAC e OO.SS. di categoria. Unanime, tra i leader sindacali, l’analisi di contesto della situazione in atto che ha portato il tavolo intersindacale, (a salvaguardia degli interessi delle categorie mediche convenzionate con il SSN) a dichiarare lo stato di agitazione dell’area medica convenzionata.

25/01/2008 - Presto vaccino contro Meningococco B.

(ANSA) - SIENA, 25 GEN - In dirittura d'arrivo un vaccino efficace per meningite di tipo B, sviluppato grazie a studi sul genoma del batterio che la provoca. Lo ha annunciato il responsabile della ricerca divisione vaccini Novartis, Rino Rappuoli, che ha affermato: 'in 2 anni sarà chiusa la sperimentazione clinica del vaccino, poi servirà un altro anno per la registrazione'. Tra fine 2010 e inizio 2011, il vaccino sarà disponibile sul mercato.

24/01/2008 - Nuovo regime per deduzione costi autovetture

Con la Legge n. 27 del 3 agosto 2007 (conversione del D.L. n. 81 del 2 luglio 2007) sono state nuovamente modificate le disposizioni riguardanti la limitazione alla deducibilità dei costi dei veicoli, già oggetto del precedente DL n. 262/2006.

Le nuove norme non solo prevedono una modifica alla deducibilità dei costi dei veicoli per l’anno 2007 ma permettono, retroattivamente, anche una maggiore deducibilità per l’anno 2006.

Per gli autoveicoli utilizzati dai professionisti, la percentuale di deduzione per l’anno 2007 dei componenti negativi relativi ai veicoli è portata al 40%. Leggi la circolare inviataci dal Segretario Regionale.

22/01/2008 - SIP: no ad abolizione certificati per sport a scuola

"Il certificato di buona salute per praticare attività sportiva non agonistica a scuola non va abolito, ma reso un momento di reale prevenzione". E' quanto sostiene la Società italiana di pediatria (Sip) in una nota. I pediatri della Sip fanno riferimento al disegno di legge, all'esame mercoledì in Commissione Affari Sociali della Camera, che prevede l'abolizione di molti certificati finora obbligatori.

14/01/2008 - Pediatri contrari all’abolizione obbligo vaccinale

I pediatri di libera scelta aderenti alla Fimp guardano con "viva preoccupazione" al provvedimento legislativo del Veneto, entrato in vigore in questi giorni in regione, che annulla l'obbligo vaccinale. E si dichiarano allarmati per "la possibilità di ricomparsa di alcune malattie delle quali i genitori hanno perso memoria perché, grazie alle vaccinazioni, non ne hanno loro stessi avuto esperienza, come il morbillo e la pertosse".

11/01/2008 - Resoconto commissione vaccini

Il Resposabile Fimp Regionale Vaccini, dott. Martino Barretta ci invia un breve resoconto sulla riunione della commissione regionale vaccini che si è tenuta il 10/01/2008. Per leggere quali sono le novità su anagrafe vaccinale, vaccinazione anti-HPV e anti-meningococco C, clicca sul titolo.

10/01/2008 - Comunicazione Segreteria Regionale: codice I.B.A.N.

Il Segretario Fimp Regionale, Dr. Salvatore Grotteria, comunica agli iscritti che in alcune Asp della nostra regione e’ stato richiesto ai pediatri di famiglia di fornire al servizio  ragioneria di appartenenza il codice IBAN del conto corrente sul quale normalmente vengono versati i nostri emolumenti..... Leggi la nota del Segretario cliccando sul titolo.

10/01/2008 - Certificazione rilascio patentino ciclomotori

La Segreteria Regionale Fimp Calabria ricorda a tutti i gli iscritti che dal 1 gennaio 2008 la certificazione per il rilascio del patentino di guida dei ciclomotori non potra’ essere piu’ rilasciata dal medico di medicina generale e dal pediatra di famiglia.

09/01/2008 - Medici specializzandi e borse studio 1983/1991

La Suprema Corte cassa la decisione del Consiglio di Stato che disattendeva l'eccezione di prescrizione quinquennale o in subordine decennale sollevata dal Ministero, in quanto questo non avrebbe indicato il dies a quo della decorrenza della prescrizione e non avrebbe dimostrato "l'inesistenza di atti interruttivi da parte del ricorrente".

02/01/2008 - Migliorata la Polizza 30 giorni di malattia

La F.I.M.P ha stipulato a favore dei pediatri di libera scelta una nuova polizza “30 giorni di malattia” con condizioni contrattuali nettamente superiori a quelle della precedente copertura, grazie alla collaborazione della società di brokeraggio assicurativo leader in Europa, Willis Italia SpA.

31/12/2007 - IRAP – proposta per gli iscritti FIMP

Il Segretario Nazionale Roberto Sassi ci ha inviato un documento relativo all’ IRAP,  elaborato dal Tesoriere Nazionale FIMP, Dott. Claudio Colistra, e dal Consulente Fiscale FIMP, Dott. Bruno Draghetti, in cui viene proposta la possibilità di affiancamento per la presentazione del ricorso a tale imposta

22/12/2007 - Allarme meningite, scoppia la psicosi

(Treviso – La Stampa) La psicosi da contagio ha fatto annullare feste e concerti in tutta la Marca trevigiana. La prima fase delle vaccinazioni è scattata ieri: in una sola giornata sono state vaccinate cinquecento persone che avevano partecipato alle feste dell’8 e 9 dicembre da dove è partito il contagio, oltre ai familiari e agli amici degli otto contagiati (di cui tre deceduti): a questo scopo sono riservati duemila vaccini. Oggi si registrano code davanti agli ambulatori. Dal 27 dicembre scatterà la vaccinazione di massa per i giovani dai 15 ai 29 anni dei sei comuni di residenza dei contagiati dal meningococco di ceppo C…

21/12/2007 - Meningite: vaccinazione non a tutti

(Roma, ANSA) - Le vaccinazioni contro la meningite praticate contro il focolaio in Veneto non verranno per il momento estese ad altre fasce di persone. Lo ha detto il ministro della Salute, Livia Turco. 'Non si ravvede al momento - ha detto - alcuna necessita' di estendere la vaccinazione ad altre fasce di popolazione: il vaccino e' infatti offerto ai neonati e viene offerto in Paesi equatoriali soltanto in caso di mega pandemie con centinaia di migliaia di casi'.

10/12/2007 - Resoconto Congresso Nazionale

Riportiamo alcune considerazioni del vice Presidente nazionale Nino Gurnari sul congresso Nazionale Fimp svoltosi a Roma dal 30 novembre al 2 dicembre 2007 e interamente dedicato alle tematiche sindacali.

17/11/2007 - Nuovo Disegno Legge del Ministro L. Turco
Il Disegno di legge sulla 'qualità e la sicurezza del Ssn' voluto dal ministro della Salute Livia Turco è stato varato venerdì dal Consiglio dei ministri.
26/10/2007 - Piano regionale delle vaccinazioni 2005-2007

Il progetto prende avvio dalla constatazione che in Calabria la copertura vaccinale per le vaccinazione raccomandate, sia quelle del bambino che quelle dell’adulto-anziano e quelle dei soggetti appartenenti ai gruppi vulnerabili (diabetici etc.) è ancora insoddisfacente e che anche le vaccinazioni obbligatorie vengono eseguite mediamente con un’apprezzabile ritardo rispetto alle scadenze previste dalla legge, con un corrispondente decremento dell’efficacia protettiva delle stesse.

Pertanto, poiché è estremamente importante raggiungere un’adesione consapevole a tutte le vaccinazioni ( anche quelle attualmente obbligatorie), diventa essenziale far giungere il cittadino, al momento giusto, presso i Centri Vaccinali, garantendo allo stesso la possibilità di accedere ad un counseling vaccinale che preveda anche la possibile partecipazione del Pediatra e del Medico di Medicina Generale…..

24/10/2007 - Newsletter del Prof. Bartolozzi sull'Influenza
Pubblichiamo una nuova newsletter  del Prof. Bartolozzi con alcune considerazioni sulla prossima epidemia influenzale.
18/10/2007 - Newsletter del Prof. Bartolozzi sul Papillomavirus

Newsletter  a cura del Prof. Giorgio Bartolozzi sulla vaccinazione contro il Papillomavirus

15/10/2007 - Circolare ministeriale sull'influenza per la stagione 2007-2008

La circolare del Ministero della Salute contiene alcune raccomandazioni  per la prevenzione e il controllo dell'influenza per la stagione 2007-2008