Home                Area Sindacale                Download               Link
Accesso all'area riservata ai pediatri Fimp registrati

Username
Password


Recupera password
Registrati

La Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) della Calabria accomuna la maggior parte dei Pediatri di Famiglia che sul territorio calabrese svolgono compiti di prevenzione, diagnosi e cura delle problematiche mediche e non del bambino. L'attività quotidiana dei P.d.F. si esplica, sempre più, sul binomio inscindibile Famiglia-Bambino portandoli ad occuparsi, non solo di bisogni di salute, ma, in maniera più corale, come sancisce anche la nostra convenzione, di bisogni sanitari e di bisogni sociali. I P.d.F. rappresentano oggi una figura specialistica di riferimento per le istituzioni, per la società, per la famiglia e, non per ultimo, per il bambino. Al giorno d'oggi la P.d.F. é entrata sempre più nello stato sociale operando al suo interno in maniera profonda e costruttiva.

La Federazione Italiana Medici Pediatri è stata fondata a Torino nel 1971 e ad essa aderisce circa il 90% dei pediatri di famiglia convenzionati con il Servizi Sanitario Nazionale.

È una Federazione libera, autonoma, apartitica e si propone (vedi statuto nazionale) per i seguenti scopi:
  • La tutela professionale, morale, giuridica, economica, previdenziale ed assistenziale dei suoi aderenti;
  • La stipula di Accordi Collettivi Nazionali con il Servizi Sanitario Nazionale o comunque accordi pubblici o privati rivolti alla tutela della salute del bambino e la cura della loro applicazione;
  • Il confronto con tutte le parti politiche e sociali al fine di migliorare l'organizzazione sanitaria in Italia per quanto attiene alla tutela dell'infanzia e dell'età evolutiva.
  • La promozione e l'appoggio di tutte le iniziative scientifiche e culturali tendenti ad una sempre maggiore qualificazione dei medici specialisti in pediatria.

In tutte le province italiane è stata istituita una sezione che garantisce la corretta applicazione del contratto di lavoro nazionale. Grazie alla sua azione politica e culturale fu siglata nel 1980 la prima Convenzione Nazionale che determinò di fatto, la nascita della Pediatria di Famiglia. La Convenzione fu sostanzialmente migliorata con gli accordi successivi, fino all'ultimo, recepito nel D.P.R. 613 del 21.10.1996, integrato da accordi regionali e aziendali (allegato per ogni singola Regione con cui è stato siglato l'accordo definitivo). Attualmente il Pediatra di Famiglia assiste la quasi totalità dei bambini in età da 0 a 6 anni, periodo di competenza assoluta, e la maggior parte dei bambini in età da 6 a 14 anni.

È stato così realizzato in Italia un modello originale di assistenza di primo livello nell'area delle cure pediatriche, con l'utilizzo su tutto il territorio nazionale di una rete di specialisti in Pediatria in grado di garantire, a fronte della presa in carico dei bisogni di salute dei bambini e del loro soddisfacimento, un elevato livello di qualità dell'assistenza. Questo modello è unico al mondo e ha destato grande interesse ed attenta considerazione da più parti anche a livello internazionale.

Da rilevare infine che nel 1999 la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici ha concesso alla FIMP l'accreditamento, non solo come organizzazione sindacale, ma anche come società scientifica per i meriti acquisiti sotto il profilo culturale e formativo.