Home                Area Sindacale                Download               Link
Accesso all'area riservata ai pediatri Fimp registrati

Username
Password


Recupera password
Registrati

Domande frequenti

QUALI SONO I CRITERI PER L’ATTIBUZIONE DEL COMPENSO PER LA CONTINUITA’ ASSISTENZIALE?
 
Devono essere prese in considerazione le domande presentate entro 30 gg dalla pubblicazione dell’AIR (entro il 30 luglio). Il tetto complessivo per entrambe le forme previste (reperibilità telefonica ed ampliamento dell’orario di ambulatorio) è rappresentato dal 45,27 % degli assistiti (calcolato sempre sulla base degli assistiti in carico ai pediatri al 31.07.07). La ripartizione indicata nell’AIR del fondo complessivo destinato alle due forme è indicativa, dato che il Comitato Aziendale potrà variarla in caso di eccedenza di richieste per una forma rispetto all’altra. In caso di richieste di adesione superiori rispetto al fondo aziendale disponibile, il Comitato Aziendale dovrà definire i criteri per l’assegnazione (es. data di presentazione, ecc.).

QUALI SONO I CRITERI PER L’ATTRIBUZIONE DELLA INDENNITÀ PER IL COLLABORATORE DI STUDIO?
 
Hanno priorità le domande dei colleghi che ne avevano già fatto richiesta negli anni scorsi e già utilizzano il collaboratore. Naturalmente, in assenza di questa seconda condizione, la domanda va considerata ex novo. Tra tutte le domande presentate, il criterio base di selezione è rappresentato dalla data di presentazione.